Un consiglio «di sicurezza» per l’Avvento: disinstallate Adobe Flash Player

Un consiglio «di sicurezza» per l’Avvento: disinstallate Adobe Flash Player
Nel periodo antecedente al Natale i consumatori dovrebbero farsi un regalo: disinstallare il software Adobe Flash Player, soggetto a vulnerabilità. Il motivo è assai attuale: un exploit zero-day, simile a quelli firmati Hacking Team. Adobe ha pubblicato una patch di sicurezza per il software Flash, afflitto da numerose vulnerabilità: data la considerevole gravità del problema, ...

Al via i preparativi per la terza edizione di “Cyberbullismo – 0 in condotta”

In casa G DATA fervono i preparativi per la terza edizione dell’iniziativa “Cyberbullismo – 0 in condotta”, attività di sensibilizzazione rivolta a bambini, famiglie e docenti che sarà condotta in collaborazione con lo specialista Mauro Ozenda anche nell’anno scolastico 2018/2019. Diversi gli interventi già effettuati ancora nell’ultimo trimestre di quest’anno. L’obiettivo? Proseguire l’attività formativa per ...

Ambienti eterogenei sicuri sempre.

Gruppo Distribuzione S.p.A. ha esigenze molto specifiche per la messa in sicurezza dei propri sistemi. Prima fra tutte: assicurare che anche le macchine customizzate, collegate ad Active Directories dei committenti, siano allineate alle policy di sicurezza aziendale. Gruppo Distribuzione S.p.A., azienda certificata ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001, ISO 27001, ISO 18295, nasce nel 2005 ...

Call Center fasulli spillano un “si” e prosciugano i portafogli delle proprie vittime

Nel nostro Paese le chiamate dei call center sono un tormentone ormai insopportabile ma noto. Il fatto che gli utenti si aspettino chiamate da chiunque fa gioco ai criminali, che seguendo lo stesso modello adottato da call center legittimi, propongono ai consumatori offerte e sconti fasulli: un caso sempre più frequente ai danni della clientela ...

G DATA DeepRay: AI garante di una svolta epocale nella lotta contro la cybercriminalità

A cambiare le regole del gioco nella lotta contro la cybercriminalità è DeepRay, tecnologia di apprendimento automatico di nuova generazione. Risultato di molti anni di ricerca e sviluppo in casa G DATA, DeepRay porta l’identificazione di nuove minacce informatiche a livelli inusitati con il sostegno dell’intelligenza artificiale. Con questa tecnologia, unica nel suo genere, G ...

G DATA nuovo membro attivo dell’iniziativa globale contro la cybercriminalità

Oltre 60 le aziende tecnologiche che fanno parte dell’iniziativa “Cybersecurity Tech Accord“. G DATA, produttore tedesco di soluzioni di sicurezza informatica, conferma il suo impegno nella battaglia contro i cyberattacchi diventando membro attivo di “Cybersecurity Tech Accord”, iniziativa che coinvolge oltre 60 grandi aziende IT e Internet di fama mondiale tra cui Microsoft, Oracle, Cisco ...

Impennata di cyberattacchi su dispositivi Android

Impennata di cyberattacchi su dispositivi Android
Nel 2018 il volume delle minacce cresce del 40% Alla fine del terzo trimestre 2018 gli analisti G DATA hanno rilevato 3,2 milioni di nuove applicazioni dannose per Android: un incremento superiore al 40% anno su anno. I cybercriminali concentrano l’attenzione sul mobile, specificamente sui sistemi Android, visto che a livello globale otto utenti su ...

Sicurezza dei dati: imprescindibile nel “digital workplace”

Sicurezza dei dati: imprescindibile nel “digital workplace”
NOA-New Office Automation sceglie G DATA a completamento dei prodotti e servizi di sicurezza IT forniti alla propria clientela. Il “Digital Workplace” sta prendendo sempre più piede anche in Italia. A fronte della crescente automazione e dematerializzazione delle procedure di gestione dell’informazione aumenta il numero delle aziende che desiderano avvalersi di soluzioni che semplifichino il ...
---