Ulteriori limitazioni della privacy digitale dei cittadini russi: un commento

Agli utenti di Telegram potrebbe essere impedito l’accesso a questo strumento di comunicazione anonima Il governo russo sta tentando di vietare l’uso del servizio di messaggistica istantanea “Telegram”. Il commento di Tim Berghoff, Security Evangelist di G DATA. L’uso di soluzioni VPN e servizi proxy non regolamentati è già stato sufficientemente criminalizzato in Russia: per ...
---