Orange si unisce alla ULE Alliance

Orange si unisce alla ULE Alliance
Orange entra a far parte della ULE Alliance e opta per la tecnologia ULE per la propria proposta di dispositivi per la casa interconnessa. In occasione del DECT Forum annuale e dell’incontro dei membri della ULE Alliance a Norimberga, Orange ha annunciato il suo ingresso nella ULE Alliance. Questa decisione segue l’intenzione formulata dal Gruppo ...

Modem libero: differenziarsi con la smart home

Modem libero: differenziarsi con la smart home
La delibera AGCOM sulla libera scelta del router in Italia è definitiva. Molti utenti tuttavia non ne hanno ancora percepito la portata e numerosi operatori internet pare abbiano già trovato escamotage per mantenere lo status quo (router imposto) nonostante dal 31.12.2019 chiunque possa avvalersi del router che desidera. A lungo termine però questa strategia non ...

ULE, lo standard affidabile per la casa intelligente, si presenta a IFA 2018

ULE, lo standard affidabile per la casa intelligente, si presenta a IFA 2018
La ULE Alliance espone una vasta gamma di prodotti IoT. Berna/Berlino –  La ULE Alliance, organizzazione no-profit impegnata nello sviluppo del pieno potenziale della tecnologia wireless ULE (Ultra Low Energy) per l’IoT (Internet of Things) con l’intento di favorirne l’adozione su scala mondiale, ha il piacere di annunciare la sua presenza a IFA 2018 dal ...

Smart Home: un mercato da oltre 70 miliardi di euro

Gli utenti cercano sistemi aperti e soluzioni interoperabili Il mercato globale della “casa intelligente” cresce rapidamente. Nel 2017 il volume d’affari generato con queste soluzioni a livello globale si è attestato sui 71 miliardi di euro, con un incremento del 16% rispetto al 2016. Secondo lo studio “Previsioni del mercato globale della Smart Home 2018”, ...

I protocolli più utilizzati nel campo della domotica: l’ascesa di ULE

<em><img class=” wp-image-4414 alignright” src=”https://sabmcs.files.wordpress.com/2017/12/ua_logo_alliance.jpg” alt=”UA_Logo_Alliance” width=”209″ height=”117″ />Secondo un recente studio dell’Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano, il mercato della smart home in Italia è cresciuto del 35% nel 2017, con un volume di 250 milioni di euro. Un mercato in piena crescita anche a fronte del numero considerevole di produttori che ...

Quale futuro per DECT ULE e comandi vocali in ambienti IoT

In occasione di “Voice of IoT”, un summit di due giorni che avrà luogo a partire dal 7 febbraio ad Amsterdam, DECT Forum e ULE Alliance tratteranno i più recenti sviluppi delle tecnologie e della loro implementazione a livello globale entrando nel dettaglio riguardo a come operatori e produttori di hardware e software possano beneficiarne. ...

Smart Home: uno standard, libera scelta di prodotti? Non solo un sogno con DECT ULE

Mentre diversi protocolli lottano per disputarsi per il primato, uno standard per la comunicazione senza fili ben consolidato si è evoluto in un ecosistema articolato offrendo da subito un’infrastruttura per la smart home affidabile e accessibile a più produttori: DECT ULE (Ultra Low Energy). Berna – L’attuale mercato dei dispositivi per la domotica venduti ai ...
---