Add-on piratato di WordPress trasforma siti in dispenser di malware

Gli analisti G DATA analizzano una backdoor che viene diffusa con moderne tecniche SEO. Bochum (Germania) – Tra gli strumenti utilizzati nella creazione di siti web, WordPress è sicuramente uno dei CMS (content management system) più noti e impiegati. Le numerose estensioni disponibili permettono di creare pagine web facilmente pur non disponendo di buone capacità di ...
---