Pazienti con cancro e TEV: Edoxaban efficacia non inferiore alla dalteparina

Pazienti con cancro e TEV: Edoxaban efficacia non inferiore alla dalteparina
HOKUSAI-VTE Cancer: per Edoxaban (LIXIANA®) efficacia non inferiore alla dalteparina e maggior maneggevolezza, per il trattamento della TEV nei pazienti oncologici Il rischio di tromboembolia venosa aumenta da 4 a 7 volte nei pazienti sottoposti a chemioterapia, e rappresenta per essi la seconda causa di morte. L’attuale standard di cura, l’eparina a basso peso molecolare, ...

Giornata Mondiale contro l’Ictus 2017. “Ictus: conoscerlo per prevenirlo”

Giornata Mondiale contro l’Ictus 2017. “Ictus: conoscerlo per prevenirlo”
Giornata Mondiale contro l’Ictus 2017. Giornata di screening gratuiti e prevenzione Roma, 20 ottobre 2017 – Con il Patrocinio della Provincia di Frosinone, il supporto di A.L.I.Ce. Italia Onlus, il contributo non condizionato di Daiichi Sankyo Italia e il sostegno di medici specializzati, lunedì 23 ottobre, presso il Salone di Rappresentanza del Palazzo della Provincia di Frosinone, dalle ...

Daiichi Sankyo: Congresso ESC 2017, Ictus e fibrillazione atriale

Daiichi Sankyo: Congresso ESC 2017, Ictus e fibrillazione atriale
Congresso ESC 2017 – Ictus e fibrillazione atriale, anche nei pazienti a più alto rischio LIXIANA® è altrettanto efficace e più sicuro del warfarin Barcellona, 29 agosto 2017 – LIXIANA® (edoxaban) è altrettanto efficace e più sicuro del warfarin per tutti i pazienti affetti da fibrillazione atriale non valvolare, anche quelli a più alto rischio di ...

LIXIANA parere positivo CHMP in pazienti sottoposti a cardioversione

LIXIANA parere positivo CHMP in pazienti sottoposti a cardioversione
Fibrillazione atriale, LIXIANA® riceve parere positivo dal CHMP dell’EMA per l’utilizzo in pazienti sottoposti a cardioversione L’aggiornamento del Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto (RCP) raccomandato dal Comitato Europeo per i Medicinali per Uso Umano (CHMP) dell’EMA, consente la somministrazione di LIXIANA® a pazienti che devono sottoporsi a cardioversione ritardata preceduta da ecocardiogramma per via transesofagea ...

Futuro in Rosa, Roma 20 giugno 2017, Tumori femminili. Prevenzione e ricerca

Tumori femminili. Prevenzione e ricerca le chiavi di un “Futuro in Rosa” Roma 20 giugno 2017, Senato della Repubblica – A che punto sono la prevenzione e la ricerca sui tumori femminili nel nostro Paese? Ne parlano oggi alcuni dei principali attori del sistema Salute italiano nella tavola rotonda “Futuro in Rosa”, tenutasi in Senato ...

Daiichi Sankyo: Edoxaban nei pazienti anziani, fragili e ad alto rischio

Daiichi Sankyo: Edoxaban nei pazienti anziani, fragili e ad alto rischio
Congresso ANMCO 2017. Fibrillazione atriale e TEV, edoxaban vince la sfida del trattamento di pazienti anziani, fragili e ad alto rischio Dati real world indicano che i NAO sono spesso utilizzati a dosaggi più bassi di quelli raccomandati, spesso a causa dell’avanzata età del paziente e della presenza di comorbilità, eppure l’utilizzo improprio dei bassi ...

Fibrillazione atriale: Nuovi studi su LIXIANA nel trattamento anticoagulante ininterrotto

Fibrillazione atriale: Nuovi studi su LIXIANA nel trattamento anticoagulante ininterrotto
Fibrillazione atriale e pazienti ad alto rischio, nuovi studi su LIXIANA® (edoxaban) nel trattamento anticoagulante ininterrotto Roma, 2 maggio 2017 – Daiichi Sankyo annuncia l’arruolamento dei primi pazienti nei trial ENVISAGE-TAVI AF ed ELIMINATE AF, due ulteriori studi che valutano l’anticoagulante orale in monosomministrazione giornaliera LIXIANA (edoxaban) per il trattamento della fibrillazione atriale nei pazienti ...

Daiichi Sankyo: Battiti 2017 la musica col cuore Medici “musicisti” sul palco

Daiichi Sankyo: Battiti 2017 la musica col cuore Medici “musicisti” sul palco
“Battiti 2017, la musica col cuore”- Medici “musicisti” di nuovo insieme sul palco contro ictus e fibrillazione atriale In Italia ancora troppi ictus sono causati da fibrillazione atriale (1 su 4) e questo legame continua ad essere spesso ignorato. Tornano quindi sul palco cardiologi e neurologi, insieme ad altri professionisti della salute, per la serata ...
---