Lavorazione della lamiera: di che si tratta?

La lamiera è una lastra metallica che si ottiene dalla trasformazione di bramme, cioè prodotti semilavorati d’acciaio a sezione rettangolare ottenuti attraverso una colata continua di metallo allo stato liquido mediante un processo meccanico chiamato laminazione.

A seconda delle esigenze specifiche, la lamiera può essere lavorata in modi diversi e può presentare molteplici peculiarità in termini di qualità, struttura, dimensione e spessore. Essa permette una grande adattabilità a finiture superficiali di qualsiasi livello con una lavorabilità molto economica e con una buona dose di precisione, motivo per cui è utilizzata in differenti settori.

Per poter essere facilmente trasportata agli stabilimenti di lavorazione, la lamiera viene confezionata in rotoli di diverso spessore e diversa larghezza. Una volta raggiunto lo stabilimento di lavorazione, il rotolo viene dapprima spianato in modo tale da annullare la curvatura e viene poi tagliato in fogli di dimensioni rispondenti alle esigenze delle lavorazioni da effettuare.

Le principali fasi di lavorazione

Le lavorazioni che permettono di ottenere il prodotto finito partendo dal foglio di lamiera sono quasi sempre effettuate a freddo e si possono riassumere in:

  • operazioni di sagomatura
  • operazioni di formatura
  • trattamenti superficiali
  • assemblaggio di elementi

La fase di sagomatura comprende tutte quelle operazioni che conferiscono un contorno preciso al foglio metallico, come taglio, tranciatura e punzonatura.

La formatura comprende tutte quelle che trasformano la lamiera sagomata in un oggetto finito tridimensionale come la piegatura e l’imbutitura.

Attraverso i trattamenti superficiali il pezzo lavorato viene immerso in un bagno di zinco, piuttosto che di nichel, al fine di conferire al tale pezzo una finitura ottimale a livello estetico, fisico e meccanico, per incrementare la sua resistenza all’ossidazione e agli agenti esterni.

Infine, durante l’assemblaggio i pezzi lavorati vengono collegati al fine di comporre un prodotto finito.

 

Si tratta di operazioni che solamente i professionisti del settore possono effettuare per raggiungere risultati ottimali, grazie all’esperienza e all’utilizzo di macchinari appositi. Affidati a Tecnomeccanica Fidenza, azienda leader nel settore della lavorazione lamiera a Parma e provincia.