Crema antieta, le caratteristiche principali tra cui scegliere

Qual è la migliore crema antietà? La crema antieta è una crema che deve essere utilizzata a partire dai 25 anni in su per combattere l’invecchiamento della pelle. A dire la verità, è impensabile riuscire a fermare la presenza di rughe. Però, la scelta di una crema antietà, darà la possibilità di ottenere un invecchiamento sempre più rimandato e quindi, molto più contenuto. La crema antieta infatti, se utilizzate in maniera corretta e per tempo, riesce a rendere il viso più giovane, più luminoso e soprattutto, rendere l’incarnato il più elastico possibile. Questo almeno dovrebbe essere l’obiettivo della crema antieta. Vediamo nel dettaglioquali sono le principali caratteristiche di una crema antirughe e come fare per scegliere quella migliore in virtù delle sue caratteristiche dei principi attivi che racchiude.

Le proprietà di una  crema antieta

Una garantita per essere definita un buon prodotto, deve avere una serie di caratteristiche. In generale, ci sono delle differenze da fare punto bisogna distinguere le creme anti-age perché ha 30 anni da quelle di 40 o 60 anni. In generale, la differenza principale riguarda la crema antieta e quindi l’effetto finale che il prodotto è in grado di fare. In primis però, una crema antietà deve essere in grado di fornire l’idratazione. Aiuta infatti a mantenere la pelle giovane e solo in questo modo, si riuscirà a renderla morbida al tatto, ma anche alla vista. Un altro aspetto importante riguarda le difese antiossidanti. Una crema antietà, deve essere ricca di vitamina C e quindi in grado di combattere l’inquinamento e la presenza di danni dovuti ai radicali liberi. Un’altra caratteristica fondamentale invece, riguarda la sua capacità di rigenerare la pelle. E’ fondamentale mettere in campo un’azione di levigazione nonché quella di rigenerazione: non è un caso infatti che alcune ottime crema antieta vengono messe di notte perché la rigenerazione è molto più semplice da fare.

I principali ingredienti di una crema antieta

Tra i principali ingredienti di una crema antieta, ve ne sono alcuni in particolare che assolutamente non possono mancare per un prodotto di qualità. Innanzitutto, deve esserci il retinolo. Si tratta di una sostanza derivante dalla vitamina che promuove il ricambio cellulare. Poi bisogna che l’interno vi sia il collagene idrolizzato. Una crema antieta che si rispetti, all’interno deve avere sempre questa sostanza che in pratica aiuta a mantenere la struttura stessa della pelle. Inoltre, un’altra sostanza importantissima è l’acido ialuronico. Questo vuole prodotto è una molecola in grado di trattenere le molecole d’acqua sul viso e quindi, la pelle più idratata in profondità. Tra gli altri ingredienti che non possono mancare in una crema antietà vi sono gli idrossiacidi, ovvero i cosiddetti acidi della frutta. Questo particolare tipo di sostanza, sono quelle che in pratica agiscono su due livelli. Tali creme vanno ad esfoliare la pelle in maniera profonda e poi, entrano in profondità stimolando la produzione di collagene. Inoltre, è fondamentale la presenza di peptidi, vitamina E, vitamina C, ceramidi e bava di lumaca.

 

Perché usare una  crema antieta

Usare una crema antieta è importante perché aiuta a prevenire la comparsa delle rughe e mantiene la pelle più giovane e più elastica. Il trattamento anti-age deve iniziare già all’età di 20 o 25 anni, iniziando subito a utilizzare con costanza questo prodotto. In pratica, una volta che si è definito il proprio tipo di pelle tra secca, grassa oppure sensibile, si può iniziare finalmente questo trattamento. La crema antieta avrà una forte azione levigante, rinnovatrice, sulle rughe superficiali e aiuterà a rilassare l’intera epidermide. In generale, i principi attivi della crema antietà puntano tutti alla necessità di mettere in campo un’azione rilassante. Tra le principali proprietà come già citato, vi sono anche tutta una serie di vantaggi come l’azione lenitiva, emolliente e non solo.