Città più digitali e più ecologiche: l’impegno di Municipia S.p.A.

Municipia S.p.A. trasforma le città in "Augmented Cities", cioè dei Comuni che sanno sfruttare al meglio le potenzialità in continua crescita delle nuove tecnologie: il fine ultimo è migliorare la vita dei cittadini e dei lavoratori, operando sull’efficienza energetica, la sostenibilità, la mobilità, la fiscalità, la cultura, il turismo e non solo.

Municipia S.p.A.

Municipia S.p.A. per le smart cities: gli ambiti di interesse

Municipia S.p.A. è una società specializzata in progetti per smart city e in trasformazione digitale per le città. Facente parte del Gruppo Engineering, leader in Italia nell’ambito della digital transformation, offre ai Comuni numerosi servizi digitali innovativi per migliorare la qualità della vita di tutti. Sfrutta investimenti privati e assorbimento del rischio operativo, utilizzando il project financing e contribuendo con risorse economiche, professionali e tecnologiche al raggiungimento degli Obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU. Fiscalità, efficienza energetica, welfare, mobilità sostenibile, cultura, turismo e non solo: Municipia S.p.A. si occupa anche di migliorare l’efficacia dello smaltimento rifiuti in ottica sostenibile e di sicurezza urbana. Si tratta di ambiti di intervento fondamentali per costruire, insieme ad aziende, enti e privati, un futuro migliore per la comunità e per i singoli cittadini.

Municipia S.p.A., da Smart Cities ad Augmented Cities

La mission di Municipia S.p.A. è sfruttare le potenzialità in continua crescita del digitale per ottenere maggiori livelli di efficienza, efficacia, trasparenza e sostenibilità. In generale, l’ambito in cui ci si muove è quello dei servizi pubblici all’interno delle città, per migliorarne la qualità a 360 gradi. Grazie all’intervento di Municipia S.p.A., anche il rapporto tra Pubblica Amministrazione e cittadini migliora, traendo così giovamento dai nuovi servizi introdotti. I Comuni italiani, in quest’ottica, diventano sempre più "citizen oriented", sempre più rivolti alle esigenze di chi vi abita, e sempre più ecosostenibili. Con la realtà guidata da Stefano De Capitani le città diventano "Augmented Cities", un’evoluzione delle Smart Cities: più tecnologiche, più resilienti, più inclusive, più capaci di integrare al meglio Intelligenza Artificiale, IoT e big data.