Volontari di Scientology Qualcosa si può fare a riguardo

Il motto dei Ministri Volontari di Scientology “Qualcosa si può fare a riguardo” è un richiamo alla iniziativa sociale che sabato si è concretizzata con la pulizia di una parte del parco Tarello a Brescia 2

I volontari di Scientology al Parco Tarello.

Qualcosa si può fare a riguardo è il motto dei Ministri Volontari di Scientology che sabato, si sono recati presso il parco Tarello per dare corpo al motto dando corso ad una raccolta dei rifiuti abbandonati sotto le siepi o dispersi sul prato del parco Tarello. Naturalmente i volontari vogliono anche trasmettere un messaggio di reciproca collaborazione dove appunto “Qualcosa si può fare a riguardo”.

Il parco Tarello, come nelle precedenti occasioni, è purtroppo ricco di rifiuti nascosti sotto le siepi di rose o negli spazi adiacenti ricchi di piante a basso fusto che ben si adattano a nascondere oggetti di vario tipo abbandonati.

Una parte del Parco è stata ripulita raccogliendo oltre 6 sacchi di rifiuti con la collaborazione di 9 Ministri Volontari che, divisi in 5 squadre, per un’ora hanno ripulito la parte nord. Gli oggetti individuati sono i soliti: bottiglie lattine, cartacce, tappi, pezzi di plastica e un gran numero di mozziconi.
In fin dei conti abbandonare oggetti e rifiuti al parco da parte di alcuni fruitori impedisce a tutti di non poter ritrovare domani un parco pulito. Non si tratta di giudicare qualcuno, quanto di diffondere uno spirito di reciproca collaborazione che permetta a tutti di ottenere un ambiente più pulito proprio “… facendo qualcosa a riguardo”.

Le persone presenti hanno molto apprezzato l’iniziativa. Un papà, in bicicletta con i due figli, si è soffermato con alcuni volontari raccontando che anche lui, individualmente, provvede a raccogliere rifiuti nel parco. La notizia ha fatto molto piacere anche ai volontari. La stessa persona ha poi dato appuntamento la prossima settimana ai volontari per consegnare una pinza che lui ritiene adatta all’uso.

L’iniziativa si è conclusa con la tradizionale foto di gruppo. Sabato prossimo 28 agosto alle 17, i volontari si recheranno ancora al Parco Tarello zona sud, per completare il lavoro e lanciare ancora una volta lo stesso messaggio. Chiunque lo desiderasse potrà unirsi liberamente al gruppo.

Ministri Volontari della Chiesa di Scientology

Il Programma dei Ministri Volontari (VM) è stato lanciato più di trent’anni fa, in risposta ad un appello fatto da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology.

Avendo notato un tremendo calo del livello di moralità nella società ed un conseguente aumento di droga e criminalità, L. Ron Hubbard ha scritto: “Se a qualcuno non piacciono il crimine, la crudeltà, l’ingiustizia e la violenza di questa società, può fare qualcosa per porvi rimedio. Può diventare un MINISTRO VOLONTARIO ed aiutare a civilizzarla, portando coscienza, gentilezza, amore, libertà dalle sofferenze, instillandovi fiducia, decenza, onestà e tolleranza”.

Di conseguenza, oltre a recarsi ovunque vi sia un disastro, i Ministri Volontari lavorano con gli enti pubblici delle città, aiutando a migliorare le condizioni nei luoghi in cui risiedono. I loro centri informativi e di studio sono riconoscibili dalle tende giallo brillante, sempre aperte al pubblico, durante le manifestazioni e le fiere dei fine settimana, in cui chiunque può iscriversi ad un corso o partecipare ad un seminario nella tenda stessa.