Olio di Neem per le zanzare: alcuni consigli per l’uso

Le zanzare sono degli insetti davvero molto fastidiosi che soprattutto nel periodo estivo vanno a rendere la nostra vita un vero e proprio inferno. Potete utilizzare l’olio di Neem contro le zanzare come un’insetticida naturale in grado di tenere lontani questi insetti dalla vostra vita. Infatti, l’olio di Neem è efficace come repellente, sia nell’ambiente che per uso personale. Grazie a questa soluzione è in grado di tenere lontane le zanzare e lenire il dolore delle punture andando ad accelerare la guarigione sulla pelle.

 

L’olio di Neem si estrae dalla pianta di Neem che è un albero diffuso soprattutto nell’asia meridionale e in India. Ha la caratteristica di essere considerato come un albero benedetto perché in grado di curare varie tipologie di malattia. Infatti, l’olio che si ottiene dalla pianta di Neem, viene considerato come la base della medicina ayurvedica. Vediamo quali sono i modi per utilizzare l’olio di Neem contro le zanzare.

Olio di Neem per le zanzare, funziona?

L’utilizzo dell’olio di Neem contro le zanzare è fortemente consigliato. Questo perché si tratta di un prodotto che è ideale contro vari tipi di parassiti e contro vari tipi di insetti. In particolare, la sua efficacia contro le zanzare è comprovata. Ha un’azione naturale che aiuta a mantenere le piante sane ma soprattutto non crea fastidi nel periodo estivo quando le zanzare iniziano ad arrivare a gamba tesa nelle vostre vite. L’olio di Neem puro può essere utilizzato in vari modi per proteggersi dalle punture. Ha un’efficacia repellente per ogni tipo di zanzara. La sua efficacia è preziosa contro varie tipologie di questi insetti.

Olio di Neem per le zanzare, come usarlo

L’utilizzo dell’olio di Neem per le zanzare, deve essere fatto con estrema cautela. Può essere applicato sulla pelle in maniera pura. In pratica, si distribuiscono in poche gocce nelle zone esposte dalla pelle come viso, collo, polsi, mani e caviglie. In questo modo grazie ad un’azione idratante ed emolliente, riuscirà anche a garantire il mantenimento giovane nella vostra pelle.

 

L’olio di Neem può essere anche diluito dal 2 al 10% in altri tipi di oli come quella di mandorle o di cocco in modo tale da garantire un funzionamento ottimale senza dover sopportare il suo odore molto fastidioso. Diversamente si può anche decidere di fare un braccialetto antizanzare a base di olio di Neem. L’olio di Neem per le zanzare, molto spesso viene utilizzato in questo modo. Inoltre, si può usare l’olio di Neem per le zanzare anche distribuendolo nell’ambiente magari sotto forma di spray. Di certo l’odore non sarà dei migliori ma sarà in grado di tenere lontani questi insetti una volta e per tutte.

Olio di Neem per le zanzare, un repellente ideale

L’utilizzo dell’olio di Neem per le zanzare può essere anche considerato come un repellente per ambienti. Infatti, è efficace per dare una protezione a livello ambientale: tiene lontani questi insetti da giardino e dalle case. Riesce a bloccare la loro riproduzione. Basterà distribuire negli ambienti e con un po’ di acqua, la soluzione sarà davvero ideale. Per tenere lontane le zanzare dal proprio giardino, si può decidere di spruzzare l’olio di Neem in modo tale da riuscire a garantire un’area protetta in cui potersi godere il relax estivo in piena tranquillità.

 

C’è da sottolineare che l’olio di Neem non è dannoso, né per gli insetti utili e né tantomeno, per le api. Infatti, può essere considerato come sicuro anche per animali domestici e per i bambini. Questa è la grande differenza rispetto dei prodotti di tipo chimico.

Olio di Neem per le zanzare, perchè usarlo?

È consigliabile l’utilizzo dell’olio di Neem per le zanzare perché si tratta di un prodotto che rispetto a quelli chimici oppure medicinali attualmente è in commercio sarà in grado di garantire un’efficacia molto interessante senza però andare a compromettere la salute dell’ambiente circostante, né tantomeno quella dei vostri animali domestici. Insomma, un ottimo modo per riuscire a eliminare un problema per la vostra estate, ovvero quello delle zanzare!