Normativa vigente per ponteggi – Euroedile

EuroEdile, con oltre trent’anni di esperienza nel settore, è diventata punto di riferimento consulenziale per gli studi tecnici e tutte le attività di costruzione e manutenzione che necessitano di impalcature e ponteggi.

Importante per un’azienda o per i privati che vogliono costruire o fare attività di manutenzione è conoscere le normative vigenti in merito di ponteggi e di sicurezza sul lavoro in quota.

I ponteggi vengono suddivisi in tre categorie a seconda del carico di servizio sopportato: Ponteggio di manutenzione, Ponteggio da costruzione e Piazzole di carico.

La norma UNI EN 12811-1:2004 ha introdotto altre tre classi di ponteggi arrivando quindi a sei. Dalla classe uno a tre le impalcature vengono definite leggere, da 3 a 6 pesanti.

Come prevede la legge, è obbligatorio per i lavori in quota installare impalcature, ponteggi o idonee opere provvisionali volte a eliminare i pericoli di caduta di persone e di cose.

Nei cantieri è necessario tenere esibita la documentazione relativa alle autorizzazioni e la relazione tecnica, nonché copia del piano di montaggio, con valutazione delle condizioni di sicurezza.

I ponteggi devono essere dispositivi, quindi, che garantiscono prima di tutto la sicurezza del personale, ma anche uno strumento che aiuti i lavoratori nella realizzazione o manutenzione del proprio progetto, soprattutto per opere in quota. Al giorno d’oggi una delle cause di incidenti sul lavoro più diffuse sono danni a cose o persone dovute alle cadute dall’alto. Tutto ciò è conseguenza di una non adeguata pianificazione e coordinazione delle attività lavorative, formative e della mancata predisposizione corretta dei ponteggi e dispositivi anticaduta.

EuroEdile mette in primo piano la sicurezza del proprio team, investendo in tecnologia, materiali e formazione del personale. I corsi di formazione dedicati si focalizzano su:

  • Conoscere le misure di sicurezza da adottare in caso di cambiamento delle condizioni metereologiche che possono compromettere la sicurezza del ponteggio;
  • Pratiche di messa in sicurezza della zona di lavoro durante le attività di montaggio, smontaggio o trasformazione;
  • Comprendere tutte le attività di montaggio, smontaggio o trasformazione del ponteggio;
  • Comprendere tutte le misure che si possono adottare per prevenire rischi di caduta di persone o di oggetti;
  • Conoscere le condizioni di carico ammissibile e conseguente individuazione della classe/categoria dei ponteggi utilizzati.

Le misure di sicurezza necessarie in un cantiere per evitare cadute dall’alto sono la dotazione di parapetti nei ponteggi (sistemi di protezione collettiva) e la dotazione, ai propri lavoratori, di dispositivi individuali anticaduta come imbracature e funi di collegamento con la struttura designata come punto di ancoraggio.

Nella documentazione obbligatoria relativa alla valutazione del rischio si deve tenere conto di tutti i DPI necessari come: Elmetti, Guanti, Scarpe di sicurezza e dispositivi come maschere anti-polveri sottili e cuffie atte alla protezione dell’udito.

Euroedile mette a disposizione i propri professionisti e tecnici per redigere tutta la documentazione necessaria per la messa in regola del cantiere e per le consulenze personalizzate per la valutazione e messa a terra del progetto per quanto riguarda il sistema di ponteggi migliore da installare. Grazie al know-how dei nostri ingegneri verifichiamo dettagliatamente quali elementi installare anche in casi eccezionali.

Contattaci per scoprire il nostro servizio di consulenza, scopri sul nostro sito tutta la gamma di ponteggi Euroedile e le nostre possibilità di noleggio ponteggi.