Cose importanti da sapere per chi va in vacanza ad Ischia

Prima di partire per una vacanza a Ischia avrai prenotato l’albergo, i mezzi di andata e ritorno e le solite cose che tutti noi ci assicuriamo di sistemare molti giorni prima della partenza. Chi non hai mai dato un’occhiata agli itinerari, alle mete più popolari e ai posti assolutamente da fotografare prima di una meritata e tanto attesa vacanza? 

A dire il vero ci sono anche tantissimi turisti che preferiscono le vacanze improvvisate, quelle all’insegna dell’avventura e delle opportunità che capitano una volta giunti sul posto. Dai quale categoria fai parte? A prescindere dal tuo modo di prendere le valige e partire, se sei in procinto di visitare la bella Ischia ci sono alcune cose che devi assolutamente sapere di cui parleremo in questo articolo. 

Prenota per tempo 

L’Isola d’Ischia è diventata una meta gettonatissima solo a partire dagli anni cinquanta del novecento e da allora la crescita del settore turistico è stata a dir poco impetuosa. Chi per primo ha scoperto quest’isola meravigliosa ha potuto godere delle acque limpide e della semplicità degli abitanti del posto e del loro stile di vita. 

Proprio per questo i migliori posti vanno letteralmente a ruba e nonostante la spaventosa costruzione di alberghi e strutture che ha interessato l’isola dagli anni cinquanta a oggi, potresti non trovare neanche un posticino per te. Inoltre scegliere la sistemazione adatta non è così semplice come si potrebbe pensare e lo stesso vale per ristoranti e locali in cui magari vuoi soffermarti per una cenetta tradizionale o per un aperitivo rinfrescante. Prenota sempre tutto prima di partire e crea una tabella di marcia piuttosto organizzata per non rischiare di ritrovarti a stomaco vuoto a girare per l’isola in cerca di un ristoro. 

Il mare va vissuto 

Ad Ischia è raro trovare isolani spaparanzati al sole che si godono il mare in versione relax. Il loro animo li porta a vivere il mare da un’altra prospettiva e per questo ti consigliamo di prenotare un buon servizio di noleggio barca a vela Ischia. Con servizi del genere potrai vedere l’isola direttamente dal mare e fare un giro tra le acque cristalline che vale più di tante ore trascorse in panciolle sotto l’ombrellone. Il mare per gli isolani è un compagno di avventure e se vuoi capire appieno lo spirito del posto ti conviene viverlo come loro. 

Bicicletta e passeggiate sono d’obbligo 

Per limitare gli accessi di auto a partire dai primi giorni primaverili fino a settembre inoltrato le auto sono vietati gli sbarchi di vetture sull’isola. Questo significa che sarai obbligato a spostarti a piedi o con i mezzi pubblici. Per questo ti suggeriamo di mettere in valigia scarpe molto comode e di prendere consapevolezza del fatto che pur scegliendo taxi o autobus potresti rimanere ingorgato nel traffico. 

Tanto meglio andare a piedi o sfruttare le passeggiate attrezzate per le bici che è ad oggi il miglior mezzo di trasporto sull’isola. I tacchi portali pure ma passeggiare per le vie strette del centro non sarà affatto semplice. Meglio optare per la comodità, soprattutto se il solleone innalza di molto le temperature.