Cos’è e a cosa serve un polarimetro

Un polarimetro è uno strumento ottico con cui è possibile misurare con precisione l’angolo di rotazione della polarizzazione della luce, nel momento in cui la stessa attraversa un mezzo otticamente attivo.

Il metodo funziona in questo modo:

– viene generata una luce con uno stato di polarizzazione lineare, di solito tramite il passaggio in un polarizzatore;

– la stessa luce viene inviata attraverso un campione otticamente attivo, che ruota la direzione di polarizzazione;

– dopo il passaggio attraverso il campione, viene rilevato l’orientamento modificato della polarizzazione, facendo passare la luce attraverso un altro polarizzatore lineare, noto come “analizzatore”, che può essere ruotato intorno all’asse del fascio.

I polarimetri possono essere usati nella ricerca scientifica e nell’industria e, più in generale, ovunque occorra determinare l’entità dell’attività ottica di una sostanza. Se la rotazione specifica della sostanza è già nota, la concentrazione della stessa può essere determinata dal grado di attività ottica misurata. Per esempio, con questo metodo è possibile misurare con precisione e rapidità la concentrazione di zucchero nell’acqua, che è di interesse pratico nell’industria dello zucchero e per la produzione vinicola. Questi strumenti, usati per misurare le concentrazioni di zucchero, sono chiamati saccarimetri.

In alcuni casi, una sostanza è una miscela di due enantiomeri, cioè versioni di molecole che sono immagini speculari l’una dell’altra. Ognuno di essi ha un’attività ottica di un segno, cioè, i due enantiomeri ruotano la direzione di polarizzazione in direzioni diverse.

Per molti altri aspetti, come l’indice di rifrazione e l’assorbimento della luce, questi tipi di molecole si comportano in modo identico. La misurazione dell’attività ottica può essere valida per determinare il rapporto delle concentrazioni di entrambe le versioni. In un contesto biologico, tuttavia, spesso si ha solo uno dei due possibili enantiomeri ed è più probabile che le misurazioni dell’attività ottica vengano utilizzate per misurare la concentrazione di quella versione.

Questo articolo è offerto da Emme 3, azienda specializzata nella vendita di strumenti scientifici, inclusi polarimetri automatici da laboratorio.