Plexiglass su misura come sostituto del vetro

Il Plexiglass è un materiale largamente diffuso, che si trova in  tantissimi gli oggetti di uso comune, che abbiamo sicuramente nelle nostre case, nei luoghi di lavoro, nei mezzi di trasporto che usiamo.

Plexiglass: che cos’è

Il plexiglass, nome scientifico Polimetilmetacrilato (PMMA in forma abbreviata), è una materia plastica formata da polimeri del metacrilato di metile, estere dell’acido metacrilico. Si tratta di un materiale  straordinario che possiede proprietà che lo rendono talmente versatile da essere usato per la realizzazione di  oggetti indirizzati ai più disparati settori.

Il plexiglass ha una lunga durata, un’elevata resistenza, è trasparente e si rivela un eccellente sostituto del vetro, rispetto al quale è più resistente e sicuro.  Possiede elevate proprietà di trasmissione della luce ed è facile da lavorare , è infrangibile, è leggero, ha un’elevata resistenza alla rottura.

Questo materiale è resistente agli agenti atmosferici ed ai raggi solari, il che lo rende adatto anche nell’outdoor. Il plexiglass si può quindi impiegare sia negli ambienti interni che negli ambienti esterni.

Altro vantaggio è la facilità della pulizia, merito della superficie priva di pori che riduce l’assorbimento della polvere e dello sporco.

Plexiglass sostituto del vetro

Le caratteristiche di comportamento del plexiglass sono assimilabili alla fibra ottica per qualità di trasparenza, ma con la proprietà di essere più o meno in percentuali diverse, infrangibile a seconda della sua “mescola”.

Per le sue caratteristiche è ampliamente usato nella fabbricazione di vetri di sicurezza e articoli similari, nei presidi antinfortunistici, nell’oggettistica d’arredamento o architettonica in genere

Le  peculiarità del plexiglass lo rendono quindi un eccellente sostituto del vetro rispetto al quale non trattiene lo sporco, non si rompe e non si macchia. Inoltre, il plexiglass è più leggero, è più facile da maneggiare, è più pratico ed ha una maggior trasparenza. Non è nocivo, non è tossico, ed è un materiale riciclabile.

La capacità di filtrazione della luce del plexiglass è superiore a quella del vetro: il plexiglas filtra la luce visibile fino al 93%, il vetro fino all’80%. Laddove occorre più luce, si rivela quindi la soluzione ottimale.

La trasparenza del plexiglass, lo rende idoneo per alleggerire gli ambienti, dando l’impressione di uno spazio più ampio.

Plexiglass su misura

Uno dei vantaggi del plexiglass è la possibilità di personalizzazione. Il plexiglass può essere lavorato e tagliato su misura cosi da avere il massimo della personalizzazione. Lo si può tagliare a misura e anche stampare come si desidera. Una delle sue proprietà, lo abbiamo detto, è la facilità di lavorazione: questo materiale può essere facilmente tagliato, modellato, si possono quindi realizzare infinite forme per avere un plexiglass su misura.

Per averlo tagliato su misura, con taglio laser, è sufficiente avere a disposizione le misure che occorrono ed il tipo di plexiglass che si desidera (colore, stampa etc).

In conclusione, il plexiglass si rivela un preziosissimo materiale, altamente personalizzabile, resistente e perfetto per realizzare un infinità di oggetti, di arredi, di articoli.