Crema viso, le caratteristiche principali tra cui scegliere

Quando si decide di comprare una crema viso antirughe, bisogna sapere che tipo di pelle si ha. A seconda del tipo di pelle che si sa, infatti si deve scegliere il tipo di prodotto ideale. I tipi di pelle hanno esigenze differenti. Cambia la composizione, se si tratta di pelle grassa, pelle secca, pelle matura, pelle mista o pelle giovane. Nel caso pure di pelle normale, si deve optare per un prodotto ancora differente. Inoltre, bisogna anche prendere in considerazione qual è il periodo in cui si decide di comprare una crema viso. Infatti, i prodotti sono diversi in base alla stagione, alle condizioni metereologiche, nonché le temperature climatiche. Cià perchè le condizioni di stress, quelle ormonali e quelle fisiologiche di ciascuno richiedono un intervento differente.

La scelta della crema viso

La scelta della crema viso come già accennato dipende dalle proprie esigenze. Bisogna cercare di evitare di farsi condizionare da elementi esterni, come ad esempio, la pubblicità, l’attrazione per la confezione, la profumazione o per il meccanismo del passaparola. Bisogna fare piuttosto, un giudizio di coscienza su quello che è il beneficio che si può trarre dal prodotto. Una cosa certa è che se non si sceglie con criterio, si corre il rischio di fare un buco nell’acqua di comprare un prodotto che poi non raggiunge i risultati desiderati. In genere, per chi ha la pelle secca danneggiata, pure ma  la cosa migliore è scegliere creme viso con principi nutrienti ed idratanti, con una texture più corposa, una struttura lamellare che possa agire in profondità. Se invece la pelle è giovane quindi mista o grassa, invece, è opportuno scegliere dei sieri tra tanti, che siano piuttosto, protettivi da agenti atmosferici e possano prevenire la formazione dei radicali liberi. Quindi bisogna scegliere una texture più leggera con un assorbimento rapido, evitando l’effetto unto che può diventare fastidioso. Per le pelli più complicate, ovvero come quelle miste, per esempio, bisogna fare maggiore attenzione. Infatti, potrebbe essere l’ideale a utilizzare creme diverse nei punti specifici. È importante sempre però fare attenzione al trattamento che si vuole mettere in campo perché altrimenti non riesce a dare beneficio.

Quando usare la crema viso

La crema viso si utilizza a partire dai 25 anni per prevenire la comparsa delle rughe e per far sì che si mantenga sempre ben idratata, tonica e protetta dagli agenti atmosferici. Poi man mano che si va avanti con l’età, bisogna invece, trovare alcune più specifiche, magari per limitare la comparsa di rughe o dei segni d’espressione. Inoltre, a seconda della giornata vengono applicate creme diverse. E’ quella ideale per iniziare bene la giornata ed è quindi, ottima per il risveglio. Poi c’è quella che invece, si mette prima di andare a letto di sera. La scelta della texture è molto più importante di qualsiasi altra cosa. Un capitolo a parte meritano i trattamenti anti age, antirughe che hanno l’idratazione come base principale.

Quale crema viso scegliere

Una volta valutati tutti questi dettagli, si consiglia sempre di scegliere una crema viso che abbia all’interno dei principi naturali e che sia composto da più elementi diversi tra loro. In genere, è consigliabile puntare su quelle che hanno all’interno elementi come acido ialuronico, olio di jojoba, burro di karité, Aloe, bava di lumaca, olio di argan oppure olio di mandorle e Betaglucano. Questi principi attivi sono alcuni dei migliori perché riescono a mettere in campo delle azioni idratanti, emollienti e protettive. In genere, un alcuni di questi elementi garantiscono anche una forte azione antiossidante e purificante.