Immobili in Puglia: prezzi in rialzo in tutte le provincie, tranne a Taranto

Valori immobiliari in rialzo in tutta la Puglia tranne che per Taranto e provincia: si possono riassumere così i dati dell’ufficio studi di Idealista sull’andamento dei prezzi degli immobili nella regione dove Taranto, città in cui l’agenzia immobiliare Cambio Casa svolge da sempre il proprio servizio con passione e professionalità, si contraddistingue in tutto il territorio.

Rispetto al 2019, i prezzi delle case già esistenti sono aumentati del 1,8% nel “Tacco dello Stivale”, con una media di 1183 euro/mq, a cui si aggiunge una variazione positiva del 1,5% relativa all’ultimo trimestre del 2020. E in un contesto nazionale che ha visto crescere in generale del 2,3% i prezzi delle case nonostante la pandemia, Taranto e la sua intera provincia segnano un andamento nettamente in controtendenza.

La “Città dei due Mari”, penultima nella graduatoria delle provincie pugliesi, ha segnato una contrazione dl 2,3% nel 2020 e un costo al mq di 921 euro/mq, molto più economico rispetto ad esempio al capoluogo di regione Bari (1729 euro/mq) e la sorprendente Trani (1529 euro/mq).

valori case in vendita Taranto

 

Discorso analogo, seppure con alcune lievi differenze, per le aree provinciali: quella tarantina è l’unica provincia a chiudere l’anno in negativo (-2,6%) rispetto alle altre della regione. È, infatti, la BAT a registrare un aumento costante (+2,5%), seguita da Lecce (+2,3%) e Bari (+1,3%). Anche sotto l’aspetto dei prezzi a mq, la provincia di Taranto si conferma quella più economica (976 euro/mq).

Economicità, ma allo stesso tempo qualità sono gli elementi che da sempre caratterizzano le proposte di case in vendita a Taranto e non solo di immobiliare Cambio Casa, l’agenzia in grado di fornire risposte concrete a qualsiasi esigenza della clientela.