Luigi Auletta nominato coordinatore campano Wedding Confesercenti

Nel Mezzogiorno il wedding è fondamentale Confesercenti  far sì che il Governo riconosca questa categoria che sviluppa economia

 

Il lusso nella moda per cerimonia è prerogativa di pochi? Non necessariamente, con i marchi: Impero Couture, Impero Diamonds, Luigi Auletta, Impero Sposa, Impero Uomo, Rosi Girl e Impero Junior della “Luigi Auletta Alta Moda”.

Ad Aversa, in provincia di Caserta, l’azienda fondata da Luigi Auletta nel 2000 è diventata in breve tempo il punto di riferimento nel mercato nazionale della moda cerimonia. Grazie allo spirito imprenditoriale e all’energia coinvolgente del fondatore l’idea di creare abiti da cerimonia si traduce in un nuovo modo di vedere la cerimonia come un evento in cui scegliere un outfit, cioè l’insieme di abiti e accessori coordinati, fondamentale per fa parlare di sé. Oggi i punti di forza di Impero sono: lo stile italiano presente in ogni collezione, alti standard qualitativi e l’offerta di prodotti di lusso ad un costo contenuto.

L’imprenditore Luigi Auletta, presidente della Maison Impero Couture, è stato premiato per le sue iniziative imprenditoriali ed è stato nominato “Coordinatore Regionale Wedding/Confesercenti” dal Presidente di Confesercenti Campania Vincenzo Schiavo, al fine di rappresentare e coinvolgere gli imprenditori del settore verso le attività sindacali e i servizi offerti dalla Confesercenti Regionale Campania. Tale ruolo onorifico, conferito oggi, avrà la durata di un anno.

«Sono grato al Presidente Vincenzo Schiavo e al consigliere Lorenzo Crea per avermi conferito  questo ruolo. Siamo al centro della crisi più dura nella storia del comparto cerimonie e wedding. Adesso è il momento di ripartire e, ascoltando le esigenze di tutti i rappresentanti di un settore in ginocchio, faremo delle proposte concrete alle Istituzioni per rilanciare tutta la filiera nel massimo del rispetto dei protocolli anti Covid» ha dichiarato Auletta. Vincenzo Schiavo ha così commentato:

«Siamo onorati di poter avere in Confesercenti un imprenditore del settore così esperto. L’obiettivo è cercare di soddisfare e rappresentare le esigenze di una categoria che in maniera trasversale raccoglie circa 30 attività commerciali. Nel Mezzogiorno il wedding è fondamentale, sono eventi da centinaia di persone, scatena economie importanti, migliaia di euro di fatturati  lavoro per tanti che Confesercenti vuole tutelare e  far sì che il Governo riconosca questa categoria che sviluppa economia. Siamo pronti per dettare regole per garantire l’economia del nostro Paese ed applicare eventuali protocolli ».

 

Harry  di  Prisco