L’idea di ristorazione di Serenissima Ristorazione si basa su vision e principi chiari

Serenissima Ristorazione ha preso parte a una iniziativa nata da una collaborazione con Coldiretti Basilicata e Azienda Ospedaliera San Carlo di Potenza i cui obiettivi erano la valorizzazione della dieta lucana e di una ristorazione green.

Serenissima Ristorazione

Serenissima Ristorazione tra i partecipanti a “Mangia sano, mangia lucano, la mensa ospedaliera sposa il Territorio”

Ha avuto luogo il 22 dicembre a Potenza l’evento “Mangia sano, mangia lucano, la mensa ospedaliera sposa il Territorio”, nato da una partnership tra Serenissima Ristorazione, Coldiretti Basilicata e Azienda Ospedaliera San Carlo di Potenza con l’idea di promuovere la dieta mediterranea lucana, nel contesto di una ristorazione ospedaliera più sana, più green e che traini la crescita economica della Basilicata. I lavoratori ospedalieri hanno potuto assaggiare i piatti del menu “Io sono Lucano”, preparati dal personale della realtà di Vicenza con prodotti della cooperativa La Nuova Aurora. Lo scopo prefissato è quello di allargare l’iniziativa a tutti i degenti. La collaborazione con Coldiretti Basilicata intende supportare le realtà del territorio in un momento di incertezza economica. Il concetto di alimentazione è parte di un quadro d’insieme strategico più ampio che considera anche il percorso di salute dentro la struttura: come certificato da diversi studi al riguardo, la correlazione tra dieta e benessere è elevata, ed è quindi importante integrare l’esempio della dieta mediterranea nel contesto ospedaliero. I pazienti, inoltre, tenderanno a reiterare anche a casa le best practice apprese in struttura, in quanto hanno imparato a collegare corretta alimentazione e prevenzione delle malattie. L’obiettivo per cui si impegna anche Serenissima Ristorazione è dunque la creazione di un modello positivo di filiera alimentare che generi un miglioramento nell’iter clinico e della qualità della vita.

Serenissima Ristorazione: uno sguardo all’azienda

Serenissima Ristorazione è oggi una delle realtà italiane più importanti nel settore della ristorazione commerciale e collettiva, in grado di garantire 50 milioni di pasti ogni anno, con 14 realtà consociate e oltre 9.000 dipendenti ripartiti tra Italia ed estero, che contribuiscono al fatturato consolidato pari a più di 412 milioni di euro. La società di Vicenza agisce in ottica di global service, e nel corso degli anni ha sviluppato un servizio integrato capace di rispondere a ogni particolare necessità. Il concetto di ristorazione sposato da Serenissima Ristorazione si fonda su una vision e su valori precisi, e veicola una sana cultura dell’alimentazione e un processo di ristorazione sostenibile, responsabile e che incontra le richieste degli utenti. La società acquista esclusivamente da fornitori di comprovata qualità e certificati, facendo leva su aspetti quali competenza e competitività. La decisione e la supervisione in merito alle materie prime e ai fornitori costituiscono un momento fondamentale nel principio di garanzia di un alto livello di qualità per quanto concerne prodotti e servizi: a ciò si aggiunge anche l’obiettivo di assicurare e proteggere la salute degli utenti. In ultimo, il controllo costante dei processi produttivi aiuta a contenere ed evitare possibili sprechi e inefficienze organizzative.