Davide o Jan Koster.Metamorfosi in truffa capitalieidee.com?

Ci siamo occupati qualche giorno fa del caso sosazienda.com che sta suscitando notevole interesse. Se non altro per la singolare personalità di colui che utilizza falsi profili per operare da direttore operativo delle società CAPITALI E IDEE ITALIA SRL e CAPITALI E IDEE BV. Stiamo parlando di Davide Koster che, da quanto apprendiamo sul web, ha recentemente mutato il suo alias in “Jan”.

Come evidenziato nell’inchiesta promossa da scamadvisor.biz, il sedicente Koster costituirebbe l’uomo di punta delle società sopra menzionate, impegnato prevalentemente al “rastrellamento” di società indebitate del nostro Paese.

Per quale obiettivo? Per fare da “buon samaritano” e sanare tutti i debiti? Magari.

E’ stato appurato invece che dietro l’apparenza legale e la trasparenza delle società regolarmente costituite vi sarebbe un oscuro disegno.

Se è vero infatti che CAPITALI E IDEE ITALIA SRL, insieme con la sorella olandese ed il sito web capitalieidee.com, promuove l’acquisizione di aziende in difficoltà,  è altrettanto vero che non viene comunicato con adeguata trasparenza il fatto che spesso le acquisizioni vengono perfezionate da soggetti “prestanome” nullatenenti e privi di ogni competenza necessaria alla ristrutturazione ed al componimento di una situazione debitoria.

Per quale motivo? Per organizzare in modo predeterminato lo svuotamento delle società acquisite, che vengono così inevitabilmente dirette verso la bancarotta, in barba al fisco, ai dipendenti ed ai creditori e ad unico vantaggio delle tasche dei soci (questa volta reali) delle società del gruppo CAPITALI E IDEE.

E chi sono questi soci?

Dai pubblici registri troviamo come soci della concessionaria italiana CAPITALI E IDEE ITALIA SRL una coppia di Appiano Gentile (CO), Paola Marcelli Flori e Luca Mario Frattini, rispettivamente di 55 e 59 anni. Mentre detta coppia detiene insieme il 20% del capitale sociale, troviamo un Jan Lourens Herman Koster, di 60 anni, quale socio all’80%. Sarà forse lui il soggetto che l’inchiesta scamadvisor.biz ha identificato come SCAMMER (l’equivalente inglese di “truffatore”)?

In Olanda la società CAPITALI E IDEE BV è rappresentata invece da due signore, Yvonne Verseput Koene e (guarda un po’) Olinka Rebecca Koster (sarà forse una parente del Davide Koster balzato all’attenzione dell’inchiesta?).

In ogni caso questo Davide o Jan Koster deve essere particolarmente affezionato alla sua “missione”. Infatti, nonostante scamadvisor.biz abbia svelato il falso profilo dietro il quale si nascondeva, al posto di fermarsi, riflettere e riorganizzarsi, costui ha semplicemente scelto di presentarsi con nell’immediato con un altro alias, ovvero Jan Koster per non perdere la benchè minima opportunità.

Attenzione a non confondere questo Jan Koster con l’illustre linguista olandese e professore emerito all’Università di Groningen.

Stiamo parlando di un altro profilo, di gente border-line che non ha alcuna remora nel prendere per i fondelli l’imprenditore in difficoltà, già provato dalla piaga del Covid-19.

Ad ogni modo attenzione alle offerte allettanti che pervengono via mail da sedicenti “risolutori di crisi”. E’ probabile che ad un primo approfondimento non si scopra altro che un fastidioso “fumo negli occhi”.