Il Piave DOP protagonista delle tavole e dei regali natalizi per le feste: Europa in tavola

Consapevolezza, sperimentazione e un gusto che mette d’accordo grandi e piccini, online il pratico ricettario.

Belluno 22/12/2020 – Il Piave DOP, al centro della campagna “Nice to Eat-EU” dedicata alla sua promozione e valorizzazione, mette in campo le sue cinque referenze per le festività in arrivo. Pranzi e cene di Natale e Capodanno certamente “particolari” ma che confermeranno la voglia di buono e di autentico sulle tavole europee.

Nella scelta degli alimenti da consumare, condividere e omaggiare in questi giorni di Festa, la capacità del consumatore nel riconoscere prodotti a marchio di tutela DOP, il livello di consapevolezza in termini di sicurezza alimentare e di autenticità, le informazioni sulla tracciabilità e le migliori modalità di consumo sono temi di grande attualità. Aspetti centrali nelle attività che il complesso e articolato progetto triennale “Nice to Eat-EU”promosso dal Consorzio per la tutela formaggio Piave DOP e co-finanziato dall’Unione Europea, si fa carico di organizzare e attuare in ogni singolo dettaglio, in particolare in paesi come l’Italia, l’Austria e la Germania.

Il Piave DOP, pluripremiato in Italia e in Europa, arriva sulle tavole delle Feste con un’arma segreta: il suo sapore unico che mette tutti d’accordo. Si tratta infatti di un formaggio sano, genuino e nutriente apprezzato dai palati più esigenti ed esperti e allo stesso tempo gustoso per i più piccoli, sia nelle sue varianti più giovani che nella più intensa Selezione Oro.

Il Piave DOP offre al consumatore 5 referenze tra cui scegliere, tutte rigorosamente DOP

I cinque protagonisti si distinguono per i tempi di stagionatura: da 20 a 60 giorni per il Fresco, da 61 a 180 per il Mezzano, oltre 180 giorni per il Vecchio, oltre 12 mesi per il Vecchio Selezione Oro e oltre 18 mesi per il Riserva.

L’intera produzione deriva da latte che proviene esclusivamente dalla provincia di Belluno e viene prodotto, almeno per l’80%, da razze bovine tipiche della zona di produzione: la Bruna italiana, la Pezzata Rossa italiana, la Frisona italiana e la Grigio Alpina .

Il Piave DOP è ideale nella preparazione di antipasti, primi piatti e secondi piatti sfiziosi e in abbinamento a vino, miele e confetture. Un vero prodotto jolly sulle tavole di tutta europa, perfetto per introdurre pranzi e cene, a fine pasto, o come regalo da inserire nei tradizionali cesti regalo. Si raccomanda di estrarlo dal frigorifero almeno 30 minuti prima di servirlo, per permettergli di “respirare” e raggiungere la temperatura ottimale per essere degustato.

E se avete voglia di cimentarvi ai fornelli…al link https://www.nicetoeat.eu/ricette sono disponibili alcune ricette inedite e originali realizzate in esclusiva dagli Chef di alcuni rinomati ristoranti austriaci scelti come partner del progetto “Nice to Eat-EU”.  Protagoniste le diverse stagionature e abbinamenti ad altri prodotti europei a marchio tutela. In aggiunta il pratico ricettario da scaricare e conservare.

Il Consorzio di Tutela (www.formaggiopiave.it), promuove il marchio del formaggio Piave DOP e la divulgazione di corrette informazioni sulle specificità del prodotto, oltre alla comunicazione on e offline per favorirne la conoscenza e ampliarne il consumo. È possibile seguire il Consorzio e il progetto Nice to Eat-EU su Instagram @nice_to_eateu, Facebook @NiceToEatEU (FB) e YouTube (all’omonimo canale) e con l’hashtag ufficiale #Nicetoeateu, oltre che sul sito www.nicetoeat.eu

Consorzio Tutela Formaggio Piave DOP

Via Nazionale, 57/A – 32030 Busche BL – Italia

Tel. 0439 391170

consorzio@formaggiopiave.it

www.formaggiopiave.it

Blancdenoir Communication (Ufficio Stampa)

Piazza Matteotti 25 – Galleria Barchetta
Desenzano del Garda (BS) Italy

+39 030 7741535 

stampa@blancdenoir.it