FME Education promuove la valorizzazione della cultura italiana

Tenutasi dal 19 al 25 ottobre, la Settimana della Lingua Italiana nel mondo è uno degli eventi più rappresentativi della valorizzazione del nostro patrimonio culturale, che anche FME Education ha seguito con attenzione.

FME Education

FME Education: l’Italia ha un patrimonio culturale da valorizzare

FME Education, Editore attivo dal 2013 nello scenario culturale italiano segue con attenzione anche gli eventi di promozione e valorizzazione del patrimonio culturale italiano. Sono molti le manifestazioni che si susseguono nel corso dell’anno, finalizzate alla promozione e alla salvaguardia della nostra cultura. Tra queste, si è celebrata dal 19 al 25 ottobre la ventesima edizione della Settimana della Lingua Italiana nel mondo, un appuntamento organizzato dal Ministero degli Affari Esteri attraverso la Rete diplomatico-consolare e degli Istituti Italiani di Cultura, in collaborazione con MiBACT, MIUR, Accademia della Crusca e la Società Dante Alighieri, tutte realtà impegnate costantemente nella valorizzazione linguistica a livello internazionale. L’importanza dell’evento è testimoniata, inoltre, dalla concessione annuale dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e dalla partecipazione del Governo della Confederazione Elvetica.

FME Education consiglia la Settimana della Lingua Italiana nel mondo

“L’Italiano tra parole e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti”: questo il tema della ventesima edizione della Settimana della Lingua Italiana nel mondo. Numerose le iniziative promosse quest’anno, molte delle quali in streaming e in videoconferenza. Si segnalano, in particolare, i webinar organizzati da “Lucca Crea” con i finalisti del concorso “Lucca Project Contest-Giovanni Marinelli”; il volume e-book sul tema dell’evento, realizzato a cura di Claudio Ciociola e Paolo d’Achille e messo a disposizione dall’Accademia della Crusca, in collaborazione con la Casa Editrice goWare; un evento a Perth (Australia) dedicato a Maria Montessori; la celebrazione del centenario della nascita di Alberto Sordi in Western Australia; il ricordo delle opere di Andrea Camilleri a Londra. Una settimana con una serie di eventi collaterali che hanno un unico fine: celebrare quanto di bello ci sia in Italia a livello culturale, artistico e linguistico. Una missione che anche FME Education condivide a pieno.