Concetta Settineri, seconda edizione del Premio in memoria

Un omaggio pieno d’amore in memoria di Concetta Settineri, prematuramente scomparsa ma ancora viva nel cuore di chi l’ha conosciuta e apprezzata.

Il Premio culturale che porta il suo nome, giunto alla seconda edizione, è stato fortemente voluto dal marito Maurizio Lucchese, pittore, scrittore, critico d’arte e profondo conoscitore della storia e delle tradizioni palermitane, tra i maggiori esponenti della cultura cittadina.

Un modo per perpetuarne il ricordo che si accompagna all’occasione di riconoscere e valorizzare il talento di personalità che, a vario titolo, si sono distinte nei rispettivi ambiti di appartenenza, quali la cultura, l’arte, la legalità, il giornalismo, la pittura, la recitazione e la musica.

La cerimonia si terrà presso gli spazi della Real Fonderia Oretea, in piazza Fonderia, venerdì 18 settembre a partire dalle 15:30: a consegnare i premi, oltre a Maurizio Lucchese, presidente del Premio, Daniela Martino, conduttrice dell’evento e il poeta Francesco Federico.

La giuria, composta dagli stessi  Lucchese e  Federico,  dopo avere esaminato curricula e percorsi professionali di diverse personalità, ha deciso di assegnare i Premi speciali a Tommaso Romano, Giulia Petrucci, Cristina Casamento, Giuseppe Pappalardo, Francesca Guajana, Giulia Lupo, Licia Chianello, Luciano Sesta, Vita Sandra Guddo, Pino Romano di Malcesine, Marianna La Barbera, Nino Bruno, Stefano Lo Cicero, Franco Montemaggiore, Ketty Tamburello, Girolamo Di Cara, Eugenia Affronti, Cinzia Romano, Marco Troia, Giovanni Artale, Marco Torcivia, Antonella Calandra, Giovanna Ferrara, Antonio Zangara, Vincenzo Perricone, Sara Favaró e Mario Pupella.

Oltre ai premi, sono previsti riconoscimenti per Valentina Gueci, Daniela Sasso, Alessio Mazza, Sara Mineo Rizzo, Rita Gambino, Marco Durastanti e Alessandro Petrillo.

Nell’ambito della cerimonia, anche le menzioni di merito a  Rosanna Badalamenti, Anita Vitrano, Arcangela Rizzo, Renzo V Conti, Patrizia Bluette Bognanni, Aldo Di Vita, Katiuska Falbo, Domenico Mimmo Bessone, Vincenzo Cucco,  Filippo Mulè, Pierangela Castagnetta, Myriam De Luca, Linda Troiano, Alessandro Amato, Massimo De Trovato, Stefano Zangara, Antonella Vinciguerra e Beatrice Pillitteri.

Previsto l’intervento del consigliere comunale Giulio Cusumano.