Vivo, Morto, o KIM! Cosa sta succedendo in Corea del Nord?

Sul nuovo numero di Babilon la contro-narrazione dell’ultima dittatura comunista in Asia

Chi succederà al Leader Supremo? Qual e? la vera Corea del Nord? Su cosa si fonda il suo particolare esperimento totalitario, un ibrido di marxismo-leninismo, confucianesimo e nazionalismo capace di resistere all’isolamento internazionale? Fino a che punto la Cina avra? interesse a tenere in vita il regime dell’imprevedibile Kim Jong-un? Dietro la visione distorta da sempre proiettata dall’Occidente c’e? un regime inaspettatamente dinamico, che punta sulla militarizzazione e sullo sviluppo di un adeguato deterrente missilistico-nucleare per trattare «alla pari» con gli Stati Uniti e le altre potenze dell’Estremo Oriente. E che oggi rappresenta un serio problema a livello mondiale.

Nel nuovo libro-magazine Babilon – edito da Paesi Edizioni in collaborazione con Il Caffè Geopolitico – la contro-narrazione dell’ultima dittatura comunista in Asia, con il parere di accademici e giornalisti come Guido Olimpio, Francesco Sisci e Giorgio Mantici, che, meglio di chiunque altro, sanno decifrarne le dinamiche interne. Un numero da collezione che ospita idee indipendenti e originali, adatte a ogni palato, dove sono sviscerate analisi sul futuro geopolitico del pianeta. Un pamphlet che e? parte di una collana concepita per immortalare lo spirito dei tempi e le tensioni interne a gli sviluppi socio-politici e socio-economici degli Stati moderni e dei loro leader.

All’interno del libro, in esclusiva, le immagini inedite dell’architettura di Pyongyang: utopica realta? modello emblema dell’ideologia «Juche», quell’«autosufficienza» orgoglio e condanna della dinastia Kim.

La collana Babilon di Paesi Edizioni, affronta le dinamiche geopolitiche e geo-economiche; le relazioni diplomatiche; le guerre e i piani di pace; la cultura, la societa? e la religione dei principali attori mondiali, attraverso i piu? grandi esperti di affari esteri e scienze politiche.

Il nome della collana richiama tanto la biblica torre di Babele quanto la mitica citta? di Babilonia, sinonimo d’incomunicabilita? la prima e di utopia la seconda. Puntando a rovesciare questi antichi significati, i contenuti del libro intendono offrire una lingua comune e comprensibile a tutti, una «terapia» culturale che getti le fondamenta di uno stile nuovo. Uno strumento che consegni ai posteri le chiavi interpretative idonee ad approcciare correttamente la geopolitica e le relazioni internazionali.

Babilon è disponibile in edicola al costo di 5€ o in versione digitale su Amazon

Per maggiori informazioni: paesiedizioni.it

 

Ufficio Stampa NewsCast
agenzia@newscast.it

Adriano Conti
+39 348 2802904
+39 06 33 252983