Le 10 migliori cose da fare a Danzica

Danzica è una bellissima città situata sul Mar Baltico. È spesso trascurato da molti viaggiatori in Polonia, a favore dei luoghi più popolari come Varsavia, Cracovia e Breslavia. Tuttavia, questa città vale il viaggio verso nord. In effetti, è la nostra città polacca preferita.

Sul più veloce degli itinerari, Danzica può essere sfrecciata in un giorno. Tuttavia, se desideri la migliore esperienza, pianifica di trascorrere almeno due o tre giorni qui. Questo ti dà abbastanza tempo per esplorare la città vecchia, visitare due dei migliori musei della Polonia e mangiarti il ??cuore in alcuni fantastici ristoranti. Puoi anche fare diverse gite di un giorno, se hai più tempo. Trascorri il tuo tempo in spiaggia sul Baltico a Sopot e Gydnia o visita Malbork, uno dei più grandi castelli d’Europa.

visitare danzica

UNA BREVE STORIA DI DANZICA

Conoscere un po ‘di informazioni di base è molto importante per apprezzare veramente una visita a Danzica.

Per centinaia di anni, la città di Danzica è rimbalzata avanti e indietro dall’essere territorio tedesco e territorio polacco. Durante il dominio tedesco, la città si chiamava Danzig.

Il 1 settembre 1939, i primi combattimenti della seconda guerra mondiale iniziarono appena fuori Danzica. Le forze tedesche hanno ottenuto una vittoria facile, non solo a Danzica, ma in tutta la Polonia. Per tutta la durata della seconda guerra mondiale, la Polonia ha sofferto sotto il dominio nazista, fino a quando non è stata “liberata” dai sovietici nel 1945.

Nel 1980, nei cantieri navali di Danzica, nasce il movimento sindacale Solidarnosc. Questo movimento pacifico è stato una delle prime grandi ribellioni contro il regime comunista e alla fine ha portato alla caduta del regime comunista nel 1989.

Alla fine della seconda guerra mondiale, Danzica subì pesanti incursioni aeree da parte delle truppe alleate e dei sovietici. La città è stata ricostruita negli anni ’50 e ’60. Gli architetti non volevano ricostruire la città con l’architettura germanica originale che faceva parte dell’aspetto prebellico della città. Ora, la città sembra più olandese e francese che tedesca, molto diversa da come era nel 1939.

Cosa vedere a Danzica

Ecco cosa da vedere a Danzica. Le migliori 10:

PERCORRI DLUGI TARG

Dlugi Targ, noto anche come Mercato Lungo o Via Reale, è l’arteria principale di Danzica. L’intera strada è lunga solo 500 metri, quindi puoi percorrerla in soli 10 minuti, ma per la migliore esperienza, ci sono alcune cose da fermare e vedere lungo il percorso.

MENTRE CAMMINI PER DLUGI TARG, ECCO I POSTI MIGLIORI DA VISITARE:

Il Golden Gate si trova all’estremità occidentale della strada. Mentre guardi giù per Dlugi Targ, puoi vedere caffè e negozi lungo la strada e l’iconica torre del municipio. Durante il giorno, questo può essere un luogo affollato. Ma di notte o durante le prime ore del mattino, è tranquillo e pacifico.

Bar Mleczny Neptun. Questo è un bar del latte, una “caffetteria” polacca. Queste barrette al latte sono spuntate ovunque dopo la prima guerra mondiale, come un modo per i polacchi di ottenere pasti nutrienti a prezzi economici. Ora, questi sono rari da trovare nei centri urbani, anche se alcuni rimangono ancora. Se vuoi provare un pasto locale economico o vuoi prendere parte a una tradizione polacca, il Bar Neptun è uno dei migliori bar di latte di Danzica.

Municipio principale. Visita il museo e / o ammira il panorama dalla cima della torre.

Fontana di Nettuno. La fontana del Nettuno è un luogo fotografico molto popolare a Danzica. C’era sempre un gruppo di turisti che brandivano la telecamera intorno (e noi non eravamo diversi!).

IL MUNICIPIO PRINCIPALE (RATUSZ GLOWNEGO MIASTA)

Il municipio principale si trova su Dlugi Targ, accanto alla fontana di Nettuno. Cerca la torre dell’orologio verde e gotica e sei nel posto giusto.

Per la migliore vista su Danzica, sali in cima alla torre. Da qui, puoi guardare l’intero tratto di Dlugi Targ, attraverso il fiume Motlawa e, in una giornata limpida, fino al Mar Baltico.

Sempre nel municipio si trova il Museo di storia di Danzica, utile per gli amanti della storia.

CHIESA DI SANTA MARIA

La chiesa di Santa Maria domina la città vecchia di Danzica. È una delle più grandi chiese in mattoni del mondo. Per quanto riguarda le chiese e le cattedrali, è in basso in bellezza e grandezza (secondo me). L’interno della chiesa fu imbiancato dopo la seconda guerra mondiale, nascondendo gli affreschi sottostanti e lasciando un aspetto piuttosto triste e desolato.

Per un’altra splendida vista di Danzica, sali i 408 gradini fino alla cima del campanile. È una lunga scalata che brucia le cosce fino in cima, ma ne vale la pena se ti piace questo genere di cose. Sono contento di averlo fatto, ma la vista dalla torre del municipio è la nostra preferita.

IL LUNGOMARE E IL FIUME MOTLAWA

Questo è altrettanto bello (e forse anche migliore) di Dlugi Targ per una bella passeggiata. Per le migliori viste (e solo un po ‘più a piedi), consiglio di camminare su entrambi i lati del fiume Motlawa.

Dal Green Gate, attraversa il Green Bridge e cammina verso nord lungo il fiume. Su questo lato del fiume sono in corso molti lavori. Si stanno erigendo enormi scheletri di cemento di edifici futuri. Ignora quelli e guarda oltre il fiume verso il bellissimo lungomare.

Un edificio che spicca è la gru ( Zuraw ). Questa gru è stata utilizzata centinaia di anni fa per caricare merci sulle navi. La massiccia massa è un simbolo dei giorni di Danzica come importante città commerciale. Se sei interessato, puoi fare un giro della gru.

PASSEGGIA PER MARIACKA STREET

Mariacka Street è una delle strade più belle di Danzica. Questa strada conserva parte della vecchia architettura di Danzica, con portici di grandi dimensioni che si riversano sulla strada. Cerca le teste di gargoyle, chiamate “pukers”, che spruzzano acqua durante i temporali.

Questa strada è uno dei posti migliori della città per acquistare l’ambra. Abbiamo anche preso un ottimo caffè qui al Drukarnia Cafe . Il wine bar Literacka è un luogo accogliente dove fare una pausa e gustare un bicchiere di vino. È anche un ottimo posto per ripararsi da un temporale se sei venuto in questa strada per vedere i pukers, come ho fatto io!

SALITE SULLA TORRE DELLA CHIESA DI SANTA CATERINA

Ecco la nostra scalata della torre fuori dai sentieri battuti. Non menzionato in nessuna guida che abbiamo letto, ci è capitato di imbatterci in questo mentre tornavamo in città dal Centro di solidarietà.

Puoi salire sulla torre della chiesa di Santa Caterina per una prospettiva unica e un’esperienza davvero unica. Questo è diverso da qualsiasi altra scalata della torre che abbiamo fatto. Piuttosto che una stretta scala a chiocciola in pietra o vecchi gradini traballanti in legno, sali larghi gradini di metallo attraverso stanze illuminate con luci al neon colorate. In mostra ci sono ingranaggi, armi e manufatti storici. È piuttosto strano, ma rinfrescante nella sua unicità.

CENTRO EUROPEO DI SOLIDARIETÀ (EUROPEJSKIE CENTRUM SOLIDARNOSCI)

In questo museo quasi nuovo di zecca e ben strutturato, scopri gli eventi storici dell’opposizione polacca al dominio comunista.

Per prima cosa vedrai il Monumento ai lavoratori caduti del cantiere navale del 1970 , che commemora le 42 persone che furono uccise nel 1970.

IL MUSEO DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

Quasi nuovo di zecca (è stato inaugurato di recente nel 2017), questo museo copre gli eventi che hanno portato alla seconda guerra mondiale e l’impatto che la guerra ha avuto sulla Polonia.

Questo è uno dei migliori musei in Polonia ed è assolutamente da visitare, anche se non sei un amante dei musei. La seconda guerra mondiale ha profondamente colpito la Polonia e questo museo fa un ottimo lavoro istruendo i visitatori su questo pezzo molto importante della storia polacca.

MANGIA A MODO TUO ATTRAVERSO DANZICA

Una delle nostre cose preferite da fare a Danzica era mangiare. Ci sono così tanti ottimi ristoranti tra cui scegliere e nuovi cibi da provare. Inoltre, cibo e alcolici sono relativamente economici, quindi abbiamo cenato in diversi ristoranti raffinati senza spendere troppo.

Abbiamo mangiato in così tanti posti a Danzica che merita un articolo a parte, ma nel frattempo elencherò alcuni dei nostri preferiti. Pierogarnia Mandu Centrum è il posto dove andare per gli gnocchi. Abbiamo mangiato benissimo con una splendida vista al Goldwasser Restaurant , con vista sul fiume Wotlawa. Il ristorante Prologue è un ristorante gourmet che è un bel posto per il pranzo dopo aver visitato il Museo della Seconda Guerra Mondiale. E se vuoi provare il cibo lituano, vai al Familia Bistro .

ALLONTANATI DA DLUGI TARG

Dlugi Targ, la strada principale che attraversa il cuore della città vecchia, è un ottimo posto dove trascorrere un po ‘di tempo. Ma se vaghi per le strade laterali, anche a pochi isolati di distanza, potresti imbatterti in alcuni punti interessanti a Danzica. Ci sono statue artistiche, murales dipinti su edifici, uomini e donne polacchi appesi sulle panchine e in piccoli cortili e vecchie chiese ed edifici da vedere.