Amplificatore antenna TV: come funziona e come installarlo

L’amplificatore per l’antenna TV è un dispositivo che ha lo scopo di aumentare il segnale televisivo di almeno 20 db. Con l’avvento del digitale terrestre, l’installazione di un amplificatore all’antenna TV migliora sensibilmente la qualità delle immagini e del segnale audio e video. Si tratta di un dispositivo di dimensione molto contenuta, da applicare direttamente al palo che sostiene l’antenna TV. Prima di installare un amplificatore, occorre fare delle osservazioni preliminari per escludere la presenza di interferenze o di grandi ostacoli, come edifici di grandi dimensioni. Anche l’usura ed eventuali danni all’impianto di ricezione possono peggiorare la ricezione del segnale TV. Se l’antenna è posizionata sul terrazzo o in un punto di difficile accesso, è consigliabile l’intervento di un professionista, il quale saprà fare un’attenta valutazione sulla necessità di installare un amplificatore, in tutta sicurezza. Infatti si deve escludere anche l’orientamento dell’antenna nella direzione del segnale scadente.

Come funziona un amplificatore antenna TV

Lo scopo dell’amplificatore antenna TV è quello di migliorare la ricezione del segnale televisivo, per eliminare piccole interferenze e potenziare la ricezione in quelle zone scarsamente raggiunte dal segnale. Le interferenze e un segnale debole si verificano anche se c’è dispersione per un collegamento troppo distante tra antenna e televisore. La dispersione del segnale aumenta se vengono collegati molti apparecchi. In questo caso l’amplificatore antenna TV diventa la soluzione ottimale per potenziare e distribuire meglio il segnale televisivo.

Come installare un amplificatore antenna TV

Per installare un amplificatore antenna TV si può ricorrere all’aiuto di un antennista, soprattutto se si deve lavorare in situazioni che necessitano di grandi attrezzature per raggiungere il punto dove applicare il dispositivo. Sul mercato ci sono numerosi servizi che mettono a disposizione tecnici specializzati in questo. Un esempio può essere l’assistenza messa a disposizione da Antennista Milano, presente nella città del duomo in modo costante ed efficiente.
Se, invece, ci sono le condizioni per intervenire in tutta sicurezza, non è difficile installare il piccolo dispositivo al palo dell’antenna TV. Serve semplicemente un buon cacciavite per fissare il cavo nei connettori in entrata e in uscita. Nella confezione del prodotto si trovano le istruzioni da seguire passo dopo passo. Non occorre una particolare manualità.
Dopo aver concluso l’installazione non resta altro che verificare se l’amplificazione sia stata sufficiente per migliorare la ricezione del segnale televisivo.