La cucina di Ponza ed i suoi ristoranti

Eugenio Montale parlando di Ponza scriveva: “Un’isola che ha saputo rimanere un’isola”. Un microcosmo a sé. Ponza è scontrosa e bellissima. Ritrosa, diffidente e mai prevedibile. Tra fichi d’India, bouganville e esplosioni di ginestre, mi perdo nella bellezza dei suoi tramonti e trovo sulla terra il mio paradiso.

L’isola di Ponza è popolata dai tempi più antichi, fin dal Neolitico. Il suo nome deriverebbe dal greco antico Pòntos, ?????? o Pontia, ??????, ossia “mare”. Infatti è una località marittima meravigliosa in cui scoprire le bellezza della natura e rilassarsi. Dotata di un sistema viario interno, l’isola è raggiungibile dalla terraferma grazie ai traghetti che collegano il porto di Ponza con Anzio, San Felice Circeo, Formia, Terracina e Napoli.

Ponza quindi può essere un po’ selvaggia, in particolare la zona di Le Forna, che merita di essere visitata se non si ama l’affollamento dovuto ai turisti. Così come il Borgo di Santa Maria dove si trova un piccolo porto, anche questo frequentato da pochi visitatori. Ma Ponza merita di essere visitata anche nei luoghi più affollati poiché ha molto da offrire. Girando nell’isola si possono ammirare innumerevoli attrazioni: il faro, lo scoglio della tartaruga, le piscine naturali, le grotte di Pilato e di Ulisse, bagno vecchio, il giardino botanico, i faraglioni della Madonna, capo bianco e tanto altro.

Ma quale ristorante scegliere a Ponza?

Certo arrivando sull’isola la prima cosa che si vedrà è la zona del porto. Nel cuore del porto storico è possibile capitare in un moderno ristorante: il Blue Moon. Con una bellissima location in pieno centro del porto borbonico, con vista sul mare, si trova questo grandioso locale. Il Blue Moon è si ristorante ma anche Cocktail Bar. Si può gustare un ottimo aperitivo di pesce che consta di uno spettacolare percorso enograstronomico, unico, ricco di fritto di pesce, tartare e vini sia secchi che frizzanti.

La cantina del Blue Moon offre oltre 200 tipologie delle migliori etichette italiane ed internazionali e permette di fornire un’ampia scelta di vini bianchi, rossi, prosecchi, spumanti, roseè e champagne. Dopo un bell’aperitivo gustoso e rinfrescante, gli Chef del locale si sono impegnati per creare un fantastico menù ricco di sapori tradizionali del posto, semplice ma innovativa che rispetta il territorio e riesce a soddisfare e coccolare il palato perfino dei più esigenti. Il gusto del menù si basa sulla tradizione mediterranea. Uno dei ristoranti più ricercati ed esclusivi dell’isola grazie alla passione e alla dedizione per la cucina rendono il Blue Moon un punto di riferimento per tutti gli amanti della cucina.

Grazie agli ampli spazi, con un gazebo all’aperto sulla banchina del posto, e un angolo bar dove si possono assaporare deliziosi cocktail preparati da barman qualificati ed esperti. Infatti, il Blue Moon fornisce anche un Cocktail Bar dove si fondono ingredienti provenienti da tutto il mondo, creando mix con sapori fantastici.

Ma perché lasciarsi travolgere dall’entusiasmo del Blue Moon e vivere il divertimento nell’isola di Ponza in un modo che non hai mai visto? Come sappiamo, dal 3 giugno sono iniziati gli spostamenti tra le Regioni, viene agevolata la mobilità e quindi potrebbe essere il momento perfetto per decidere di organizzare le vacanze estive, o semplicemente un’uscita fuori porta. Infatti, la pandemia ha preso molto dai nostri rapporti sociali ed è il momento di riprendere i contatti con amici o famiglia e trascorrere dei nuovi momenti fuori dalle mura di casa.