Traghetti per l’Albania, tutto quello che dovete sapere su come raggiungerla e dove soggiornare

Fino a pochi anni fa l’Albania non era vista come una meta turistica. Un paese di piccole dimensioni (poco più grande della nostra Sicilia) che offre una varietà naturale e geografica straordinaria, terra ricca anche sotto il profilo storico e culturale. Nonostante il rilancio turistico, l’Albania rimane ancora una delle mete più economiche e richieste in Europa. Una terra tutta da scoprire e facilmente raggiungibile sia in aereo che via mare grazie ai numerosi traghetti per l’Albania.

Come arrivare in Albania dall’Italia

Trascorrere le vacanze in Albania è accessibile a tutti, infatti è possibile organizzare una vacanza spendendo relativamente poco rispetto ad altre destinazioni. Certamente anche per l’Albania vale la regola della stagionalità. Se si vuol risparmiare bisogna prenotare in periodi di bassa stagione – maggio, giugno. settembre. ottobre – evitando ovviamente i mesi sovraffollati luglio e agosto dove si concentrano la maggiorparte dei turisti.

Se si sceglie la Costa Adriatica viaggiare in nave è il modo più semplice. Raggiungere Durazzo è facilissimo. Le compagnie marittime prevedono durante tutto l’anno nemerosissimi traghetti per Durazzo con partenze da Bari, Brindisi ed Ancona. D’estate poi le partenze vengono intensificate per il grande flusso di turisti. Se si parte dalla Puglia, online si trovano moltissime offerte biglietti traghetti Bari-Durazzo, Bari-Saranda o Brindisi-Valona. Durazzo è una città antica di indiscutibile fascino dove si possono ancora ammirare antiche vestigia romane e bizantine. Inoltre, vi sono spiagge incantevoli come Plazhi i Gjeneralit, Plazhi Kallmit e Curilla e Plazhi Portez che assolutamente vanno viste.

La Costa Ionica è di sorprendente bellezza, frastagliatissima con calette meravigliose così nascoste che anche nei periodi più affollati sono deserte. La Riviera Ionica è un posto incantevole dove il divertimento è assicurato. Raggiurngela dalla Puglia è semplice grazie ai traghetti Brindisi-Valona con collegamenti giornalieri durante tutto l’anno.

Dove soggiornare in Albania

Negli ultimi anni c’è stata l’esplosione dei Bed and Breakfast e delle Guest House, casette tipiche locali trasformate in graziose residenze estive per i turisti. Anche gli alberghi sono di ottima qualità ed offrono sistemazioni alla portata di tutti. Il modo migliore per cercare una sistemazione è online. Si trovano alloggi per ogni esigenza e per ogni budget. Certamente, nonostante la grande disponibilità di alloggi, conviene prenotare sempre con largo anticipo soprattutto se si parte in alta stagione. In questo modo si riesce a prenotare le strutture migliori risparmiando!

Sulla Riviera si possono affittare graziosi appartamenti con tutti i confort per chi vuole essere indipendente. E poi ci sono ostelli e campeggi che stanno diventando sempre più numerosi.

Oltre alle bellezze naturali, storiche ed artistiche c’è anche una grande tradizione gastronomica che non deluderà i più esigenti.

Buon viaggio alla scoperta dell’Albania!