Rally dell’Oro per Recessione Dovuta a Emergenza Covid 19

Il rally dell’oro sembra destinato a continuare se non a diventare sempre più deciso, già nel 2019 con la guerra dei dazi che aveva visto un confronto durissimo tra le due super potenze aveva fatto aumentare la quotazione oro in modo deciso.
Oggi con il lockdown da coronavirus e la conseguente recessione che si sta verificando sembra che ci siano le condizioni perfette per il proseguimento del rally dell’oro.
Le previsioni degli analisti vedrebbero il prezzo oro arrivare oltre i 1900 dollari l’oncia entro la fine dell’anno, una ipotesi piuttosto realistica in quanto investitori e risparmiatori sempre di più si affideranno al prezioso metallo giallo per difendere il valore dei propri soldi.
L’oro è il bene rifugio per eccellenza capace di resistere anche alle crisi più profonde e non solo finanziarie ed economiche.
Un vantaggio praticamente utile è quello di poter rivendere oro in modo semplice ed immediato anche presso uno dei tanti compro oro Firenze, Roma, Milano o di qualsiasi altro luogo.
In definitiva la strategia economica di acquistare oro è talmente affidabile da essere perseguita da sempre anche dai governi stessi che attraverso le proprie banche centrali hanno nel tempo accumulato riserve di lingotti d’oro che compongono le riserve finanziarie dei vari paesi.
Il forte appeal che in questo momento esercita l’oro sia sugli investitori privati che istituzionali contribuisce a mantenere una forte domanda di mercato nonostante i netti cali di richieste da parte di altri comparti come quello dell’industria de della gioielleria.
La credibilità e la solidità dell’oro si è dimostrata all’altezza delle aspettative anche nella fase più drammatiche della tempesta finanziaria che si è abbattuta sui mercati azionari di tutto l mondo a causa del prolungato lockdown da coronavirus.
Escludendo poche sedute in cui anche la quotazione oro ha perso valore arrivando a toccare una perdita comunque contenuta rispetto a molti altre asset finanziari, a causa della necessità di liquidità immediata da parte di importanti investitori, il prezzo oro è ricominciato a salire di valore tornando a raggiungere una quotazione che lo vede in attivo rispetto anche all’inizio del 2020.