La casa smart, il sogno degli italiani

Serrature, porte e finestre diventano smart

Una vecchia ricerca basata sui dati Doxa dice che nel 2017 il settore smart legato alla propria casa ha fatto registrare un aumento di vendite di oltre 250 milioni di euro. Un dato più cospicuo del 35% del 2016.

Questo era un dato di qualche anno fa già riportato da fabbroroma.com e oggi i numeri sono ancora più impressionanti. L’abitazione può apparire sempre più tecnologica partendo dalla serratura di casa che diventa digitale e consentirebbe ai proprietari di dire addio alla chiave di casa.

Decisamente in un futuro sempre più proiettato sul digitale questi numeri vanno di pari passo con una nuova concezione che si sta facendo largo tra gli italiani per la propria casa.

serrature digitali fabbro roma

La sicurezza di casa secondo gli italiani

Tra gli acquisti digitali inerenti la propria dimora, gli italiani pensano prima alla sicurezza domestica. Infatti il 54% acquistano sensori per porte e finestre, mentre il 41% compra telecamere di videosorveglianza.

Un altro dato di serramenti e infissi riguarda il 29% di coloro che sono stati censiti da questo sondaggio, che preferiscono serrature digitali intelligenti e videocitofoni.

In molti stanno investendo in questo nuovo settore proponendo diverse soluzioni che prevedano la gestione dei serramenti da cellulare.

Nella capitale è record sulla domotica

Roma è una delle città più sensibili a questa nuova tendenza, di fatti la città è particolarmente sofferente al tema furti in appartamenti e sicurezza domestica. Soprattutto nelle periferie.

Il 72% dei romani sta valutando o ha già comprato un prodotto del genere smart. Questi dati sono evidenziati da Fabbro Roma che è possibile raggiungere all’indirizzo fabbroroma.com, e che segnala una evoluzione recente per ciò che concerne cambio serrature e porte blindate.

Le serrature e i sensori smart possono essere gestite digitalmente e offrono meno rischio di vulnerabilità”, ci racconta uno dei tecnici della società.

Acquisto online o dal fabbro di fiducia?

La grande maggioranza dei consumatori comprano i prodotti smart negli ingrossi di elettronica. Tuttavia nell’ambito di serrature di sicurezza domestica, porte blindate, infissi, ecc, a Roma si è più abituati a rivolgersi a professionisti del settore, meglio se di fiducia.

Infatti nella stragrande maggioranza dei casi questo tipo di installazioni ha bisogno dell’intervento di un fabbro, che sia in grado di effettuare modifiche o integrazioni agli infissi già presenti.