Olio Di Neem, Le Proprietà: Ecco Come Utilizzarlo

L’olio di Neem è un prodotto molto particolare, che ha una serie di proprietà davvero uniche che sono un toccasana per la salute della pelle e del corpo. Molto spesso Neem olio viene usato per disinfettare, idratare e proteggere la pelle. Non è un caso infatti, che viene sempre più sfruttato per le sue proprietà soprattutto eudermiche, antinfiammatorie, antifungine, antiparassitarie e anche per tenere lontane gli insetti, soprattutto in estate. Infatti, ha tantissime proprietà che valgono per varie attività. Non solo per gli animali per le piante per gli umani, ma talvolta, vengono utilizzati anche proprio per tenere sotto controllo nella maniera più possibile tutte quelle che sono le funzioni di infiammazione del corpo. L’azione è un principale dell’olio di Neem è quella eudermica. Parliamo di un’azione che permette di tenere sotto controllo eventualmente delle proprietà con un po’ di infiammazione della pelle.  Il Neem olio, è utile anche come azione cicatrizzante perché riesce ad idratare e proteggere la pelle cicatrizzandola. Ha una forte azione antivirale, antibatterica contro acne, ascessi e anche per le infezioni ai denti. In un’azione antifungina efficace contro diversi 14 tipi di funghi della pelle. In più è insettifugo, ovvero riesce ad essere un rimedio naturale contro la puntura di insetti, zanzare, parassiti e cose simili. Non è un caso infatti, che viene utilizzato anche come pesticida naturale.

L’olio Di Neem Usato Per Le Piante

E’ possibile utilizzare l’olio di Neem per le piante soprattutto, perché ha una forte funzione antiparassitaria. Infatti deve essere considerato come una sorta di insetticida naturale che non usi le piante, tenere lontani tutta una serie di piccoli parassiti. In particolare, ha una funzione importantissima contro acari, mosche bianche, cocciniglie, tripiti, coleotteri, acari e vermi della farina. Insomma, in coloro che coltivano piante anche a livello domestico e per il proprio giardino non posso non pensare a questo prodotto che è assolutamente naturale però dà delle ottime risoluzioni. In più, per fare in modo che funzioni sulle piante bisogna mescolarlo con l’acqua oppure con aceto o alcool. In questo modo, facendo dei cicli di durata quindicinale, si ha la possibilità di uccidere tutti quegli insetti che sono parassitari e che possono uscire alle piante. L’azione è efficace contro anche i parassiti ad esempio, del cuoio capelluto. Infatti, è utilizzato come un rimedio naturale contro la presenza di pidocchi. Un’altra cosa importante è che è insettifugo. Il Neem olio rappresenta un rimedio naturale contro le punture ad esempio di zanzare ed è anche un efficace antipulci per i nostri amici a quattro zampe.

Neem Olio, Un Azione Anche Per La Pelle

Il Neem Olio è spesso usato per la salute della pelle, infatti grazie alla presenza di acidi grassi e di vitamina E, riesce a ricostituire la pelle andando anche a migliorare la salute dell’epidermide. Infatti, è un forte ricostituente dei tessuti. Riesce anche a mettere in campo una forte azione antietà e antiossidante. Inoltre, vale anche la pena considerare la sua azione antinfiammatoria. Infatti, viene utilizzato soprattutto per problemi come strappi muscolari. Non è un caso che la presenza di limonoidi sono inibitori dell’ infiammazione acuta, trovano nel Neem olio tutta la possibilità di curare artriti, reumatismi e strappi muscolari. Utilizzare questa pianta per stare bene anche fisicamente, magari mettendo via 14 tipi di funghi della pelle oppure sfruttando la sua azione antibatterica, antivirale, significa migliorare la propria salute, quindi è un rimedio naturalt. Il consiglio di utilizzarlo completamente puro oppure comprare un prodotto che abbia un’altra percentuale di questa sostanza al suo interno altrimenti, non si riesce a raggiungere l’obiettivo desiderato.