Interior design: consigli per un risultato vincente

Una rapida guida su alcuni elementi da non sottovalutare nella progettazione degli interni

L’interior design ha come scopo quello di dare un volto nuovo ad uno spazio, attraverso tutti i suoi elementi. Per raggiungere questo obiettivo, è importante tenere in considerazione alcuni fattori fondamentali.

 

Attenzione agli spazi
Sfruttare gli spazi per ottenere il miglior risultato possibile è fondamentale nell’interior design. Evitiamo aree vuote, come i corridoi, ma puntiamo piuttosto su disimpegni, soppalchi e spazi a scomparsa.

Se invece siamo amanti degli ambienti dal respiro più ampio, possiamo optare per un open space: questa soluzione è particolarmente indicata per cucina e soggiorno.

 

A ognuno il proprio stile
Ogni stanza dovrebbe avere uno stile proprio e ogni elemento dovrebbe essere coerente con questo stile. Se puntiamo sul classico, opteremo per materiali naturali, come legno, marmo, pietra e cotto, con colori sobri e neutri.

Va poi considerato che ogni stanza fa parte di un tutto: sarebbe molto strano avere un ambiente in pieno stile classico e un altro assolutamente moderno.

 

Metti tutto nella giusta luce
Come vengono illuminate le stanze? Quali sono gli angoli bui? Rispondere a queste domande è fondamentale per riuscire a creare l’ambiente desiderato.

Il motivo? A seconda della quantità di luce, sceglieremo il colore di arredamenti e pareti, così come il loro stile.

 

Colore sì, ma con parsimonia!

Quando si tratta del colore si può essere presi dalla voglia di sbizzarrirsi con idee e soluzioni personali, ma bisogna stare attenti alle “restrizioni” che la casa ci impone. Il suo stile, la luce, la vicinanza con altre stanze sono tutti elementi che possono limitare l’uso di certi colori.

Per trovare la scelta migliore, ci si può affidare ad una realtà professionale, come MBSolutions, studio di interior design a Fidenza.