Navigando in barca per la Corsica

Charter estate 2020: la Corsica in barca a vela

Possiamo ben capire perché la Corsica viene definita “Île de beauté”. Per quanto riguarda una crociera in barca a vela, possiamo solo dire che la natura dell’isola si presenta con bellissime spiaggie da esplorare (molto simili alle più famose spiaggie caraibiche) ed una costa rocciosa piena di insenature nascoste. Meta ambita per i turisti eleganti, alla fine questa isola del Mediterraneo francese è diventata discretamente raffinata.

Isola di Molara

Macinaggio è una città portuale tipica della Corsica da cui iniziare il viaggio. Da Macinaggio suggeriamo di navigare in barca a vela verso Saint-Florent, una piccola città costiera storica. Il centro storico ha strade strette e alcuni piacevoli caffè e ristoranti sul lungomare. Da St Florent puoi esplorare la vicina regione vinicola di Patrimonio, un’area famosa per produrre alcuni dei migliori vini della Corsica. Fai un giro dei vigneti e assaggia il delizioso Nieluccio o Vermentino.

La spiaggia di San Cipriano

Navigando verso ovest lungo la costa ci avvicineremo anche a Calvi, dove troveremo caffè eleganti, ristoranti e boutique incastonate nelle strade medievali. La costa occidentale della Corsica è caratterizzata da scogliere rosse frastagliate e molte formazioni rocciose. Girolata si trova nella Riserva Naturale di Scandola ed è un ancoraggio incredibilmente panoramico. Ci sono molte grotte, calette e spiagge sabbiose da esplorare con la barca a vela. Fermandosi nel borgo marinaro di Cargese, ci sono alcuni sentieri nella campagna circostante.

Lavezzi

Successivamente Ajaccio, la capitale della Corsica e la città natale di Napoleone. L’ex residenza Bonaparte è stata trasformata in un museo. Ci sono anche alcuni ottimi ristoranti in città. Spiagge deliziose si trovano intorno a Propriano e Campomoro. Da Propriano suggeriamo di navigare fino a Bonifacio e ammirare uno scenario eccezionale. C’è sicuramente molto da esplorare e ci sono fantastici sentieri lungo le scogliere circostanti. Nell’entroterra ci sono montagne, fiumi e cascate da scoprire. Finalmente arriveremo poi alle spiagge che si trovano tra le numerose insenature e isolotti.

La Corsica ha un clima mite mediterraneo e la stagione più adatta per delle vacanze in barca a vela va da maggio a ottobre. Le maree sono basse e le correnti deboli. L’attenzione principale dei marinai deve essere soprattutto alle rocce sottomarine, che possono danneggiare l’imbarcazione, e controllare sempre le previsioni meteorologiche.

fonte: orzaway