Coperture in pvc per la logistica: caratteristiche e vantaggi

Le soluzioni logistiche per la copertura degli spazi industriali sono molte. Tra le più richieste, soprattutto negli ultimi anni, troviamo sicuramente i capannoni mobili in pvc.
Sempre più presenti tra le aziende italiane, le tensostrutture in pvc sono un connubio di resistenza e versatilità con le quali risolvere alcuni dei problemi di magazzino.
Scopriamo quali sono le principali caratteristiche e i vantaggi delle coperture in pvc per il magazzino.

Caratteristiche delle coperture in pvc

Le coperture in pvc per la logistica sono in grado di gestire con cura tutte le principali problematiche di spazio coperto che può avere un’azienda del settore industriale.
Le strutture degli stabilimenti costituite in pvc sono progettate per proteggere macchinari, scorte di merci e il personale a lavoro. Alcune volte possono essere sfruttate come aree per il carico e lo scarico delle merci oppure come zona da adibire a particolari fasi produttive.

I produttori di coperture in pvc hanno messo a punto una serie di modelli adatti alle varie esigenze aziendali. Tutte le tipologie, però, sono costituite in pvc e acciaio, un mix che rende la struttura sicura e resistente.

Le tensostrutture in pvc possono essere strutture fisse o mobili. I capannoni mobili in pvc, in particolar modo, sono delle soluzioni adatte ad essere smontate, impacchettate o ancora spostate in zone diverse della proprietà aziendale.

In questo modo sono le aziende stesse a decidere quando e dove allestire il riparo per le proprie merci.
Dopo aver capito cosa sono le coperture mobili in pvc, è ora di scoprire i principali vantaggi delle soluzioni in pvc per la logistica.

Vantaggi delle coperture in pvc

Le coperture telonate sono molto apprezzate anche per una serie di vantaggi che riescono ad apportare al lavoro delle aziende industriali.

Tra i principali vantaggi possiamo nominare la modularità, la resistenza alle intemperie, le agevolazioni fiscali e la grande possibilità di personalizzare l’intera struttura.
Le tensostrutture in acciaio e pvc sono realizzate con profili in acciaio bullonati tra loro.

Non avendo a che fare con saldature, le strutture sono modulari ossia in qualunque momento è possibile richiede l’intervento di tecnici specializzati per la sostituzione di alcuni componenti o per cambiare il telo di rivestimento. Questa caratteristica ha il grande vantaggio di poter agire senza dover smontare l’intera struttura.

Acciaio zincato e rivestito con polveri epossidiche e pvc sono materiali robusti e in grado di resistere a qualunque tipologia di intemperia.

Con le coperture in pvc, piogge, neve, grandine e forti spinte del vento non saranno più un problema per la sicurezza e la protezione delle merci aziendali.

Alcuni tra i modelli delle coperture mobili, sono catalogati ai fini fiscali come beni strumentali: questo significa che l’ammortamento sarà distribuito in 5 anni, anziché i 33 delle strutture tradizionali.

I capannoni telonati in pvc sono personalizzabili sotto qualunque aspetto. Non solo per quanto riguarda la metratura (progettati su misura) ma anche per gli accessori che il manto di copertura può ricevere.

Tra i principali accessori da installare su una copertura in pvc troviamo feritoie d’areazione, teli coibentati, camino per evacuazione dei fumi e teli sottocatena.
I teli in pvc possono essere personalizzati con diverse colorazioni e le chiusure includono porte pedonali ma anche portoni rapidi per favorire gli spostamenti dei mezzi industriali.