La maggioranza di KKM Group torna in capo ad Andrea Cani

KKM Group, tour operator specializzato nell’organizzazione di travel experiences legate agli eventi più importanti del mondo dello sport e dello spettacolo, annuncia il riassetto strategico della propria composizione societaria, allo scopo di garantire la massima focalizzazione sul core business e sullo sviluppo di prodotti sempre più innovativi e di impatto per il mercato.

KKM Group torna ad Andrea Cani

In seguito ad un accordo siglato la scorsa settimana, infatti, Andrea Cani, già founder della società proprietaria del marchio KKM Group, è tornato in possesso delle quote cedute lo scorso anno a Volonline.

“I risultati del 2019 – dichiara Andrea Cani – conseguiti anche grazie al supporto di Volonline, che ci ha dato un contributo fondamentale in termini di visibilità e distribuzione, mi hanno ulteriormente convinto del valore di questo progetto dedicato alle travel experiences che ho varato qualche anno fa insieme ai miei soci. Per questo ho deciso di dedicare risorse economiche, tempo ed energia al perseguimento di risultati ancora più ambiziosi, puntando sullo sviluppo di nuove partnership con realtà leader nei settori dello sport e dello spettacolo. La collaborazione con Volonline prosegue su una serie di iniziative finalizzate alla condivisione del prodotto sia in ottica incoming che outgoing, anche se d’ora in avanti saremo due entità giuridiche distinte”.

Luigi Deli, presidente di Volonline, aggiunge: “Siamo orgogliosi di aver contribuito alla crescita di KKM Group, che in pochi mesi si è imposto nel panorama nazionale come specialista delle travel experiences. La sinergia creata è alla base della nostra filosofia di business che punta sulla collaborazione, sulla fiducia e sulla condivisione di obiettivi, indipendentemente da governance e controllo”.

Oltre ad essere disponibile sulla piattaforma Fast, la cui nuova release è stata recentemente presentata al mercato dallo stesso Andrea Cani, il prodotto KKM Group continuerà ad essere commercializzato anche da Volonline. I due operatori manterranno inoltre il loro legame nell’ambito degli impegni societari che li vedono coinvolti sul fronte distributivo.