I posti romantici per coppie consigliati in Sardegna

Esiste ancora il romanticismo, inteso come momento esclusivo, intenso, intimo e raffinato all’interno di una coppia che ancora crede possibile accrescere la propria intimità all’interno di contesti suggestivi?

La risposta è tra le righe e diamo per scontato che se stai leggendo questo articolo, appartieni ancora a quella fascia di persone che ricercano nel mondo la magia, data dalla capacità di lasciarsi suggestionare da tramonti in posizioni geografiche particolari, da cene esclusive in contesti accattivanti nei quali esprimere la propria complicità reciproca, da luoghi in cui la poesia dell’ambiente, dell’architettura, del mood locale, esaltano la vostra voglia di sentirvi soli nel mondo, pronti a captare la bellezza e il sottile richiamo frizzante di un romanticismo anche ambientale.

In questo ambito la Sardegna offre diverse opportunità – in tutta l’isola – per poter vivere sia la costa che l’entroterra concedendovi occasioni irripetibili in luoghi nei quali poter creare un’atmosfera di complicità e di profonda intimità.

É la base di partenza per la scoperta di angoli mediterranei intrisi di storia, di leggenda, soprattutto di poesia, quell’elegia della vita che ancora sopravvive in un mondo troppo digitale, troppo condiviso e, per troppi aspetti, apparentemente scontato.

‘Isolatevi sull’isola’, questo potrebbe essere lo slogan della vostra vacanza romantica in Sardegna e ciò vi sarà ancora più semplice se riuscirete a cogliere le occasioni proposte da diverse compagnie aree per poter usufruire di voli economici. In alternativa, l’isola è raggiungibile anche in traghetto prenotando sul sito www.offertetraghettisardegna.net e in questo caso saranno i tramonti sul mare, le albe, lo scorgere la costa sempre più vicina a sedurvi con la bellezza di un’opportunità alternativa, magica, irripetibile.

In quale periodo concepire quindi una vacanza romantica in Sardegna?

Ovviamente la stagione con meno afflussi vi aiuterà a non dover condividere la vostra intimità in Sardegna con una percentuale maggiore di persone. Indicati sono quindi i mesi di maggio, giugno, oppure settembre ed ottobre, con delle ottime temperature, o tutti i rimanenti mesi dell’anno durante i quali l’Isola si offre nella sua veste più dolce. Mesi nei quali poter vivere un tramonto sui Bastioni di Alghero, incantevole piccola passeggiata con lampioncini liberty ed un paesaggio pittorico, saranno ancora più intensi se avrete scelto un periodo dell’anno non congestionato dal turismo di massa.

Alghero quindi potrebbe essere una fonte di ispirazione e la città con origini e mood catalano è pronta ad offrire ad una coppia alla ricerca di stimoli e brividi, diverse occasioni.
Ovviamente, dopo avere passeggiato al tramonto sul bastione, mano nella mano, salutando il sole che si appresta a riposare lasciando il cielo ad una luna, pur’essa complice, i molti ristorantini locali sono l’occasione perfetta per concedersi una serata ricca di complicità, promesse, sguardi, intese.

Lo stesso vale per il capoluogo di regione, Cagliari, città che negli ultimi anni ha puntato molto sulla riqualificazione urbana per esaltare le proprie peculiarità storiche, architettoniche, gastronomiche, cultuali. Dai Bastioni di Alghero al Castello di San Michele di Cagliari, la possibilità di scegliere dove e quando respirare il sentimento, la poesia della coppia in luoghi ad alto quoziente di suggestività.

La Sardegna, soprattutto nella stagione con minore affluenza, è comunque isola e alcune località rimangono ben salde nelle preferenze di chi ricerca esclusività e romanticismo di coppia con diverse proposte ideali per ogni esigenza economica.

Cala Gonone, Castelsardo, la Costa Smeralda, Bosa Marina, le piccole isole di San Pietro e Sant’Antioco, San Teodoro: tutta l’isola è cosparsa di località nelle quali tenersi per mano, cercare lo sguardo complice, lasciare che la seduzione nasca soprattutto nella poesia della bellezza naturalistica di un’isola nel quale sognare è ancora possibile