33° Sanremo Rock, 15 e 18 dicembre selezioni Lazio e Lombardia

Due gli appuntamenti, nei prossimi giorni, con le selezioni del 33° Sanremo Rock & Trend Festival, il più longevo e ambito contest nazionale per rock band emergenti.

Domenica 15 dicembre il live tour dell’edizione 2019-2020 del Festival, alla ricerca dei nuovi talenti della scena rock italiana a 360 gradi, si fermerà nel Lazio per il secondo girone di finali regionali, mentre mercoledì 18 dicembre si terrà il terzo girone di finali regionali per le band della Lombardia.

 

Domenica 15 dicembre alle ore 20,30 il Festival torna dunque nel Lazio per selezionare le migliori band regionali. L’appuntamento è sempre al New Rockness di Genzano di Roma. Anche questo secondo girone vedrà sul palco 8 bands che si “sfideranno” rigorosamente dal vivo. In palio ci sono 3 posti per le finali nazionali del prossimo mese di giugno al Teatro Ariston di Sanremo.

Da Roma arriveranno Les Idealisti, Mistress’Leaf, Hintermann e Gli Sciamani, Yuma, Pure e Jrs Power Trio, da Viterbo arriverà Claudio Bastoni mentre i VeraMadre sono originari della provincia di Latina.

Le esibizioni saranno valutate da una giuria composta da addetti ai lavori del settore musicale, tra cui il direttore del New Rockness Stefano Del Pidio, il produttore discografico, compositore e arrangiatore Giovanni Errera, il responsabile organizzativo del Sanremo Rock nonché autore musicale e manager dello spettacolo Leo Giunta, il musicista Fabrizio Guarino, il musicista e producer Donato Scotto di Monaco, Claudia Salomoni (Studio Manager One e Publishing), il regista Mirko Carbone e un componente della F.I.P.I. (Federazione Internazionale Proprietà Intellettuale).

Mercoledì 18 dicembre il 33° Sanremo Rock & Trend Festival torna invece in Lombardia per il terzo girone della finale valida per questa regione. Sarà nuovamente il Club Shout di Vittuone, alle porte di Milano, ad ospitare la serata, che avrà come protagoniste otto band del territorio, presentate da Rita Costa di Radio Rete 104 – Sonny Music. A partire dalle ore 20 saliranno sul palco Giorgia Cattoretti, milanese ma di casa in Svizzera, sempre da Milano arriveranno La gioia del Kamikaze, Med.Use e Mike Orange, Piso rappresenterà Bergamo, Jolly Roger arriveranno da Rho, Johnny Johnatan Grass da Varese e i Summit da Como.

Una giuria composta da esperti e professionisti del settore, fra cui produttori musicali, discografici, manager, agenti di booking, addetti radio e stampa, valuterà le esibizioni live e a fine serata comunicherà i nomi dei tre artisti che accederanno alle finali nazionali del concorso, in programma al Teatro Ariston di Sanremo nel giugno 2020.

 

Ospite di entrambe le serate sarà il finalista del 32° Sanremo Rock, Andrea Belfiori, che porterà sul palco il suo “Padri Separati In Tour”. Le due serate saranno ad ingresso libero e potranno essere trasmesse in diretta Facebook o differita su YouTube Official channel Sanremo Rock e Vydo.

 

33° Sanremo Rock & Trend Festival

 

Domenica 15 dicembre ore 20.30

2° girone finali regionali Lazio

New Rockness, via dei Fabbri 5, Genzano di Roma

Ingresso libero.

 

Mercoledì 18 dicembre ore 20

3° girone finali regionali Lombardia

Shout Club, viale dell’Industria, Vittuone (MI)

Ingresso gratuito.

 

 

Partecipare a Sanremo Rock è semplice: basta accedere al sito web ufficiale www.sanremorock.it e inviare via e-mail dall’apposita casella il materiale richiesto audio/video. Contestualmente è possibile inoltre iscriversi al bando “Parole Rock” per autori under 35 e al bando “Nuovi Brani Rock” per interpreti ed esecutori under 35, sostenuto da NUOVOIMAIE.

Per informazioni: info@sanremorock.it, ufficiocasting@sanremorock.it , tel. +39 327 423 7725.

 

Sanremo Rock & Trend Festival è il più ambito e longevo contest nazionale per artisti rock. Nato negli Anni ’80, Sanremo Rock è un brand storico che ha portato al successo moltissimi Big di oggi. A partire dal 1987 vi hanno gareggiato, ancora giovanissimi e sconosciuti, artisti come i Litfiba, Ligabue, i Tazenda, i Bluvertigo di Morgan, Mario Venuti, gli Avion Travel solo per citarne alcuni. Ma su quel palco sono saliti anche Duran Duran, Europe, Spandau Ballet, Bob Geldof, Paul Simon, Paul McCartney, George Harrison, The Smiths, Whitney Houston. E, ancora, i “nostri” Gianna Nannini, CCCP, Edoardo Bennato, Carmen Consoli, Subsonica, Almamegretta, Irene Grandi. La manifestazione rappresenta ancora oggi un grande momento di incontro musicale, di confronto, di sana competizione e soprattutto offre precise indicazioni sul movimento rock italiano, sul suo stato di salute, le tendenze, le preferenze.