Casette da giardino e obblighi di legge

Casette da giardino

In un giardino non c’ è dubbio che una bella e pratica casetta da giardino magari in legno sia sempre molto utile.

Tuttavia si deve sapere che per inserire anche un semplice capanno da giardino in legno nel proprio spazio esterno, ci sono dei regolamenti da rispettare.

Infatti gli obblighi di legge per le casette da giardino dicono che per realizzare ogni opera edilizia si debba avere un permesso di costruire o presentare una Dia (denuncia di inizio attività) al proprio comune possibilmente fatta da un tecnico abilitato del settore, quindi geometra, architetto ingegnere.

Le disposizioni di legge possono anche variare ad comune a comune, e quindi in parte la realizzazione della nostra casetta cade sotto il regolamento regionale e comunale, inoltre dipende anche se la struttura è mobile o fissata in modo stabile sul terreno.

Nel caso in cui si tratti di una struttura da posizionare in un giardino condominiale, si dovrà avere l’approvazione della maggioranza dei condomini per iscritto.

Se non ci sono specifici regolamenti comunali per le casette da giardino, vale la Legge Nazionale, il D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380, che è il Testo unico delle disposizioni in materia edilizia, dove all’art. 6 dell’attività edilizia libera è detto che in mancanza di regolamenti comunali specifici si possono realizzare senza permesso di costruire: gli interventi di manutenzione ordinaria, quelli per l’eliminazione di barriere architettoniche senza rampe o ascensori esterni, o altri manufatti che vadano ad alterare la sagoma dell’edificio, le opere temporanee per attività di ricerca nel sottosuolo.
Per tutte le rimanenti costruzioni ci vuole permesso e Dia.

Casetta da giardino bambini

Anche se il nostro capanno da giardino in legno è piccolo e non occupa molto spazio tuttavia richiede un permesso di costruire.

Se si tratta di una casetta da giardino bambini, questa non dovrà a vere permessi se è un’opera removibile, ma se si tratta di una struttura ancorata a terra o con fondamenta, allora si dovrà fare la necessaria richiesta all’ufficio del proprio comune.

Quindi una volta ottenuti i permessi, si potranno scegliere le migliori strutture anche in uno dei tanti siti online che vendono casette in legno, dove trovare una vasta gamma di prodotti a seconda delle nostre esigenze.

Armadio da giardino

Chi ha un giardino può quindi arredarlo con un comodo e spazioso capanno da giardino in legno, da usare come ripostiglio per attrezzi e oggetti diversi, come pure mettere le piante in inverno o i mobili da esterno nella stagione fredda.
Questo è una casetta in legno che offre una bellissima estetica eterna, e all’interno un ambiente sano e naturalmente isolato.
Se abbastanza spazioso può ance essere utilizzato come luogo dove dedicarsi al bricolage o ai propri hobby.

Chi invece non ha un giardino o non ha abbastanza spazio, può optare per un armadio da giardino, una struttura mobile, con ante come un vero armadio, e dove si possono custodire oggetti e attrezzi al riparo dalle intemperie.