La Bolivia ospita per la per la prima il Tour dei Ministri Volontari di Scientology

In linea con il suo scopo di arrivare in tutti gli angoli del globo, il “Volunteer Ministers Goodwill Cavalcade” è arrivato in Bolivia per la prima volta alla fine del 2017. Il tour è iniziato nella capitale della Bolivia, La Paz, la capitale più alta del mondo, incastonata nelle Ande a oltre 3.500 metri di altezza.

Per annunciare il loro arrivo e invitare tutti nella loro tenda, i Ministri Volontari sono stati intervistati durante il programma televisivo “Viva la Mañana”. A seguito di ciò, Paceñisima TV ha intervistato i volontari e ha mostrato in TV i pannelli illustrativi nella tenda contenenti informazioni sui 19 corsi “Strumenti per la Vita”.

Oltre a coloro che hanno visitato la tenda e appreso gli Strumenti per la vita, i Ministri Volontari hanno tenuto seminari presso l’Unità Educativa di Copacabana e la scuola Fe y Alegría, dove il direttore ha conferito loro un certificato per il “contributo importante a beneficio dei nostri studenti”. All’Universidad Pública de El Alto, dopo un seminario dei Ministri Volontari, due insegnanti hanno richiesto che fosse implementato l’intero programma. I Ministri Volontari hanno inoltre tenuto lezioni all’ufficio municipale della Protezione Civile e alla palestra di arti marziali miste. In totale hanno aiutato 3.300 persone a La Paz.

La loro seconda tappa è stata la città più popolosa della Bolivia, Santa Cruz de la Sierra, una delle città in più rapida crescita al mondo. I Ministri Volontari furono intervistati su due stazioni TV, Activa TV e Bolivia TV, e aprirono la tenda della VM nella piazza principale della città. Il vicepresidente della Camera Nazionale delle Donne Imprenditrici tagliò il nastro all’inaugurazione e oltre 1.000 persone furono aiutate.

Il segretario municipale per la sicurezza dei cittadini di El Alto ha rilasciato un riconoscimento ai Ministri Volontari di Scientology per il loro prezioso contributo e “il lavoro che svolgono a beneficio della popolazione”. Il riconoscimento inoltre dichiarava l’impegno a continuare a lavorare con i Ministri Volontari “per lo sviluppo e il benessere degli abitanti della nostra città.”

Nel 1973, il Fondatore di Dianetics e Scientology L. Ron Hubbard condusse una ricerca sociologica a New York e scoprì una società drammaticamente peggiore di quella che ricordava da anni precedenti. Da tale ricerca previde la direzione presa dalla cultura: flagrante immoralità, violenza per il compiacimento personale e infine politica tramite terrorismo.

Era necessario un modo di aiutare altri a vivere la propria vita e creare il proprio futuro. In risposta, L. Ron Hubbard tracciò i piani di un movimento popolare che potesse instillare di nuovo tali valori nella società fermandone in tal modo il declino: il programma dei Ministri Volontari di Scientology.