Volontari per la prevenzione agli studenti di Cervia

Opuscoli e corsi gratuiti online per scoprire La verità sulla droga
Si continua a parlare di droga giornalmente sui media di tutt’Italia. Ragazzi ’detentori e spacciatori’ che a scuola trovano terreno fertile tra i compagni che si trovano a farne uso ‘solo per non essere da meno o essere tagliati fuori’ dai propri coetanei. Del resto il ‘passaparola’ è il miglior sistema di marketing esistente sul mercato e il business multimilionario della droga va alla grande anche grazie a questo sistema.
Proprio per informare i giovani studenti, i volontari Mondo libero dalla droga della Romagna sono a Cervia davanti all’Istituto alberghiero IPSEOA il 15 Ottobre.
L’assunzione di droghe è diventata un problema sociale che interessa trasversalmente diverse fasce di popolazione.
Le droghe, ma anche gli psicofarmaci, finiscono per causare l’effetto opposto a quello per il quale sono state assunte: alterano il comportamento del cervello e dell’intero organismo.
Le droghe, quindi, quando sono assunte dall’organismo, ne modificano i meccanismi: una piccola quantità agisce come stimolante, una quantità maggiore funziona come sedativo, e una quantità ancora più alta è un vero e proprio veleno, che può causare la morte dell’individuo.
Diamo uno sguardo ad alcuni tipi di droghe:
AMFETAMINE: permettono di ridurre la sensazione di fame e di fatica e di rafforzare lo stato di veglia; sono, inoltre eccitanti o stimolanti e ciò provoca una sbagliata valutazione dei propri limiti.
ECSTASY: è amfetamina con effetto allucinogeno e potrebbe indurre aggressività
OPPIACEI: sono l’oppio e i suoi derivati (ad esempio morfina ed eroina); provocano un deficit sensoriale generalizzato e, in particolare, riducono la sensibilità alla luce: rendono difficile il riconoscimento degli oggetti scuri.
ALLUCINOGENI: sono sia di origine naturale, come la mescalina, ma anche di origine sintetica come l’LSD; provocano allucinazioni uditive e visive.
CANAPA INDIANA: è una pianta dalle cui foglie e fiori essiccati si ricava la marijuana e dalla resina del fiore, l’hashish; induce alterazioni spazio-temporali, difficoltà di messa a fuoco e ipersensibilità generalizzata nell’arco di tempo che va dalle tre alle sei ore dopo l’assunzione.
COCAINA: è una polvere bianca estratta dalle foglie della coca; è una sostanza eccitante e rende difficile il riconoscimento chiaro degli oggetti nell’arco di tre – sei ore dopo l’assunzione.
CRACK: è ottenuto da un impasto di foglie di coca e ha gli stessi effetti della cocaina.
Ma queste sono solamente alcune delle informazioni sugli effetti di tali sostanze. Tra queste droghe non abbiamo elencato gli effetti devastanti e mortali delle nuove droghe sintetiche, che vengono immesse sul mercato da ogni angolo del pianeta, abbassando notevolmente il prezzo, e aumentando le statistiche di malattie, morte e tossicodipendenza.
E’ proprio vero che la droga è un problema mondiale, che sparge sangue ovunque, come sostenne l’umanitario e fondatore di Scientology: L. Ron Hubbard. Non vale la pena morire per così poco. Scopri la verità sulla droga e vivi la vita al pieno delle tue potenzialità!
Maggiori informazioni e corsi gratuiti on line sono disponibili al sito: www.drugfreeworld.org