Insegnanti e dirigenti scolastici abbracciano la campagna di Un Mondo Libero dalla Drogaga

Quest’anno alla fine di giugno, “Un Mondo Libero dalla Droga” Internazionale ha orgogliosamente partecipato al Convegno ed Expo del PTA a Columbus, Ohio. Il PTA, o Parent Teacher Association (Associazione di Genitori e Insegnanti), è un’organizzazione di genitori, insegnanti e personale che mira a facilitare la partecipazione dei genitori nelle scuole. Il National PTA in America è una tra le più vaste ed antiche organizzazioni di volontariato, che lavora esclusivamente in nome dei bambini e dei giovani. Fu fondato originariamente nel febbraio del 1897 come Congresso Nazionale delle Madri.

La missione del PTA, come affermato sul loro sito web, è “realizzare il potenziale di ogni bambino, coinvolgendo e responsabilizzando le famiglie e le comunità per sostenere la causa di tutti i bambini”. I materiali della campagna ”La Verità sulla Droga” non potrebbero essere uno strumento più adatto per aiutare a realizzare quella meta, dato che la droga ne mina ogni aspetto.

I membri del PTA che hanno partecipato all’Expo di quest’anno rappresentavano più di quattro milioni di genitori, insegnanti, nonni, tutori, genitori adottivi ed altri adulti impegnati in questa attività, provenienti da tutti gli Stati Uniti. DFW (Drug Free World, Un Mondo Libero dalla Droga) ha esposto i vari materiali di cui dispone, inclusa la serie di 14 opuscoli sulle droghe più comunemente usate, il Pacchetto Educativo “La Verità sulla Droga”, il documentario “Persone Reali, Storie Reali” e i 17 video annunci di pubblica utilità “Dicevano/Mentivano”.

I 150 membri del PTA – tra cui presidenti del PTA di diversi stati – che hanno ricevuto i Pacchetti Educativi “La Verità sulla Droga” hanno dimostrato chiaramente che i materiali si adattano perfettamente al loro lavoro. I membri interessati ai materiali includevano membri provenienti da Illinois e Kentucky, che li hanno richiesti per attuarli a livello statale, come pure i rappresentanti del PTA europeo, che lavorano con le scuole militari d’oltreoceano.

Poiché la ricerca mostra che l’uso di droga spesso inizia nella prima adolescenza e a volte persino nella preadolescenza, non c’è da meravigliarsi che i materiali educativi antidroga di DFW siano così popolari tra genitori e insegnanti. Uno degli aspetti della situazione è che arrivati alla maggiore età, quasi il 70% degli studenti delle scuole superiori avrà ormai già provato bevande alcoliche, metà avrà fatto uso di droghe illegali e il 20% avrà fatto uso di un farmaco prescritto per scopo non medico.

Tutto questo era fin troppo chiaro per un membro del PTA di Atlanta, Georgia, che è anche insegnante dei Giovani Marine. Ha visitato lo stand e ha detto che aveva già usato le risorse online di DFW e ha parlato del forte impatto che hanno avuto sui suoi studenti. Tale membro ha fornito ai suoi studenti copie degli opuscoli informativi di Un Mondo Libero dalla Droga da portare a casa per ricordare ciò che hanno appreso in classe. Ciò che particolarmente gradiva era che gli opuscoli fossero “basati su fatti, e facili da usare”.

Un altro visitatore dello stand, la Presidentessa del PTA della Georgia, usa già i materiali e apprezza le risorse online. Ha lavorato per ottenere una maggiore partecipazione dalle scuole sul soggetto del collegamento tra il traffico di esseri umani e le gang legate alla droga. Vede nell’educazione sulla droga una soluzione chiave per questo.

La Presidentessa del PTA dell’Alaska aveva ricevuto i materiali della Verità sulla Droga l’anno precedente, ma un forte terremoto nel novembre 2018 gliene aveva impedito l’accesso. Perciò è stata fin troppo felice di poter avere un nuovo pacchetto e vuole attuare il programma a livello statale.

Un Dirigente del PTA del Maryland aveva già familiarità con il programma di Mondo Libero dalla Droga e ha ordinato immediatamente materiali aggiuntivi di DFW.

Le campagne antidroga di “Un Mondo Libero dalla Droga” sono da sempre sostenute dalla Chiesa di Scientology. La Chiesa, fin dalla sua fondazione negli anni ’50 del secolo scorso, ha subito riconosciuto che la droga e l’alcol fossero una delle principali cause della spirale discendente che sta portando il pianeta alla degradazione. Il suo fondatore, L. Ron Hubbard, ha spesso condannato l’uso di droga nei suoi scritti, spiegando in dettaglio quali siano gli effetti invariabilmente negativi sul corpo e sulla mente degli individui. “L’arma più efficace nella guerra contro la droga è l’educazione.” L. Ron Hubbard