Rubinetterie Stella a Cersaie 2019. Icone senza tempo e innovazione tecnica e stilistica

In occasione dell’edizione 2019 del Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, l’azienda novarese presenterà le sue proposte classiche e contemporanee nella suggestiva cornice firmata da Michele De Lucchi.

 

 

 

 

 

 

Rubinetterie Stella, sinonimo della rubinetteria di prestigio made in Italy dal 1882, conferma anche quest’anno l’appuntamento al Cersaie, in programma a Bologna dal 23 al 27 settembre.

L’azienda proporrà ai visitatori l’ampia gamma delle sue collezioni, accomunate dalla qualità costruttiva garantita a vita e dall’estetica impeccabile, all’interno del rinnovato stand firmato Michele De Lucchi. Una scenografica scultura di 6 metri in acciaio supermirror, dal suggestivo effetto a specchio, nata dalla creatività della celebre archistar, impreziosirà la cornice che ospiterà le innovative serie contemporanee, concepite dai più apprezzati designer internazionali, accanto alle intramontabili collezioni storiche, vere e proprie icone di lusso ed eleganza in produzione ininterrotta dagli anni ’20 e ’30 del XX secolo.

Filo conduttore dell’esposizione sarà la ricca offerta di esclusive finiture in cui tutte le serie sono declinabili: un ulteriore punto di forza di un catalogo d’eccellenza, che da sempre coniuga affidabilità costruttiva dei prodotti e lungimirante vocazione all’innovazione tecnica e stilistica.

Cersaie, Bologna Fiere

23 – 27 settembre 2019

Padiglione 30 – Stand B28-C27

www.rubinetteriestella.it