I Ministri Volontari di Scientology aiutano le famiglie colpite dall’uragano Michael

Mexico Beach è una località turistica in Florida, noto per la pesca e le spiagge di sabbia bianca. L’uragano Michael, nell’ottobre 2018, ha devastato la costa, distruggendo praticamente ogni cosa sul suo cammino.

I Ministri Volontari della Chiesa di Scientology (Volunteer Ministers, VM) hanno fornito supporto ai primi soccorritori durante la fase di ricerca e salvataggio, quindi sono rimasti in città per aiutare le famiglie, molte delle quali vivevano nelle loro case danneggiate dalla tempesta senza acqua o elettricità.

“Abbiamo avvolto una casa con teloni da tenda”, ha detto un VM. “La signora anziana che abita non ha più un tetto, spazzato via dalla tempesta. Non ha nessun altro posto dove andare per ora.”

Trasportando motoseghe, i VM si muovevano per la città, facendo a pezzi gli alberi caduti. Altri hanno istituito un centro dove hanno distribuito acqua, kit per l’igiene e articoli per bambini.

Se i danni materiali sono stati devastanti, l’impatto emotivo dell’uragano non è stato meno intenso. “Una donna era fuori casa a piangere”, ha detto una VM. “Vive da sola, e ha vissuto lì per tutta la vita. Tutte le finestre erano rotte, fuori fa molto caldo e non c’è acqua o energia. E non ha famiglia.” La VM le ha dato un Assistenza di localizzazione (un procedimento per alleviare il disagio e orientare la persona nell’ambiente). “Alla fine dell’assistenza, ha smesso di piangere e ha detto che adesso si sentiva bene.” La donna si rese conto che ora poteva osservare più distaccata la situazione: aveva perso le finestre, ma almeno aveva la sua casa.

Nella vicina città di Callaway, i VM hanno ripulito il cimitero locale e diversi parchi locali, tra cui il Veterans Park, uno dei luoghi più prestigiosi della città. Il Sindaco di Callaway ha scritto un ringraziamento ufficiale ai VM: “”Vorrei inviare il mio più sincero apprezzamento a voi e alla vostra organizzazione per l’aiuto dopo la devastazione dell’uragano Michael nella nostra comunità. Quando inizieremo il nostro lungo viaggio per tornare alla normalità, ricorderemo per sempre la gentilezza di chi è venuto in nostro aiuto in questo momento di grande bisogno.”

Nel 1973, il Fondatore di Dianetics e Scientology L. Ron Hubbard condusse una ricerca sociologica a New York e scoprì una società drammaticamente peggiore di quella che ricordava da anni precedenti. Da tale ricerca previde la direzione presa dalla cultura: flagrante immoralità, violenza per il compiacimento personale e infine politica tramite terrorismo.

Era necessario un modo di aiutare altri a vivere la propria vita e creare il proprio futuro. In risposta, L. Ron Hubbard tracciò i piani di un movimento popolare che potesse instillare di nuovo tali valori nella società fermandone in tal modo il declino: il programma dei Ministri Volontari di Scientology.