Strategie vincenti di link building

Progettare una strategia di back link di successo rimane uno dei capisaldi per ogni attività Seo e di visibilità online. La link building rimane strategica per posizionare ai primi posti un sito web per una determinata parola chiave. Web directory settoriali, portali di qualità, magazine online, siti di comunicati stampa possono essere utilizzati per ospitare contenuti di qualità.

Lo scopo di questa attività non ha a che fare esclusivamente con il posizionamento nei motori di ricerca ma un buon contenuto, soprattutto se collegato a temi di attualità, veicola del traffico di qualità verso il sito e promuove la brand awareness.
Sia che si tratti di un comunicato stampa, dove viene data più rilevanza alla parte informativa, o di un article marketing dal taglio prettamente promozionale, la cosa fondamentale è scegliere con accuratezza il portale che lo ospiterà.
Dove pubblicare diventa tanto importante quando la qualità del contenuto prodotto. Esistono tutta una serie di software che permettono di quantificare la qualità e affidabilità di un sito web, a queste metriche vanno affiancati anche altri ragionamenti che riguardano la pertinenza del portale ospitante e la sua storicità.

Lo stesso contenuto prodotto deve essere esaustivo e illustrare l’argomento in modo chiaro e comprensibile, al su interno possono essere inseriti da uno a due link. Le anchor text possono essere scelte con:

  • parole chiave significative;
  • il nome del brand;
  • dominio del sito.

Costanza e creatività, una solida rete di contatti frutto di un’attenta attività di PR e una scelta diversificata delle pagine di destinazione completano il tutto. In ogni caso, produzione di contenuti di qualità e una scelta attenta dei portali rimangono i punti essenziali per portare avanti una strategia vincente di link building.