L’estate: sempre più vittime sulla strada per droga e alcol.

Guida sotto effetto di sostanze stupefacenti – oltre ad essere un reato può causare la morte.

Ne sentiamo parlare tutti i giorni dai media nazionali.

Per contrastare questa cultura della droga, lunedì 5 agosto i volontari di Mondo libero dalla droga saranno a Rimini per un’attività di prevenzione. La costa romagnola d’estate pullula di giovani, e il divertimento è un mast… ma con la droga, il divertimento di un momento può diventare la rovina di tutta la vita.

Basta con questa cultura della droga!

Basta incidenti e morti causati dalla droga!

Basta distruggersi la vita per uno sballo!

Ma perché assumere droga in primo luogo?

La società è così degradata da non offrire più emozioni?

E’ mai possibile che la naturalezza e la bellezza delle emozioni, debba essere devastata dalle sostanze?

Queste sono solamente alcune osservazioni che spingono i volontari ad attivarsi per dire No alla droga e Si alla VITA!

Gli opuscoli della campagna La verità sulla droga sono un ottimo strumento per guidare i giovani nelle scelte da fare in merito alla droga.

Ma situazioni come quelle menzionate oggi sui giornali di uso di droga o alcol per abusare di giovani sessualmente, non possono che stimolare i volontari a muoversi sempre di più e ovunque. Viviamo ormai in una società biochimica, scrisse L. Ron Hubbard, ed ora questo è evidente come non mai. La cultura della sostanza, che si tratti di legale o illegale che sia è una trappola mortale che sta portando questa società sotto il giogo dei potenti che muovono i giovani come marionette in un teatrino.

Non pensare che sarà solo per una sola volta… potresti essere il prossimo.

Scopri la verità sulla droga, visita il sito: www.drugfreeworld.org