Miglior liquido per la tua sigaretta elettronica: aromi per tutti i gusti.

Convincere un fumatore a smettere di fumare è una missione ardua e conquistare la consapevolezza di coloro che hanno il vizio del fumo che esso causa gravi danni alla nostra salute, non è stato sufficiente nella maggior parte dei casi. L’invenzione cinese della sigaretta elettronica e il suo arrivo in commercio nel 2006 rappresenta una delle battaglie più importanti della lotta contro il fumo, la sigaretta elettronica segna la svolta di questa guerra, il cui finale sembra sempre più volgere verso un happy ending di un mondo più salutare e solare. È bene sapere infatti che la sigaretta elettronica riduce i danni del fumo del 95% contribuendo a ridurre notevolmente l’impatto sulla salute di chi fuma e di chi gli sta intorno.

Il numero di coloro che si convertono alla sigaretta elettronica e decidono di abbandonare finalmente il vizio del fumo è in constante crescita, questo perché la sigaretta elettronica è in grado di replicare quasi completamente l’appagamento associato all’aspirazione del fumo della combustione del tabacco classico. Ma non solo fumare la sigaretta elettronica è molto simile alle sigarette normali, essa ti può offrire molto di più di questo perché dietro al liquido per la sigaretta elettronica si cela un universo sconfinato che incuriosirebbe anche i non fumatori. E voi che leggete, quanto ne sapete su questo innovativo prodotto che sta stravolgendo il mercato del fumo e del tabacco? Continuate a leggere per scoprire tutti i segreti sulle sigarette elettroniche e i nostri consigli per trovare il vostro liquido ideale per vaporizzatore.

Quali sono le caratteristiche che dovete tenere in considerazione nell’acquisto del liquido  per la sigaretta elettronica

Se pensate davvero che l’unica componente importante del liquido per sigaretta elettronica sia solo la nicotina che ne determina l’intensità o l’aroma che invece ne determina il gusto, vi sbagliate. Conoscere la composizione del liquido è importante anche per aiutarvi nella scelta del liquido migliore per la tua sigaretta, dal gusto più inteso e soddisfacente. Le sostanze principali presenti nel liquido sono in realtà due. La prima è il glicole propilenico, il cui grado di concentrazione contribuisce a determinare il grado di intesità e la percezione dell’aroma. La seconda è la glicerina vegetale, che è la responsabile invece della vaporosità dello svapo. Infine  è importante considerare che il liquido della tua sigaretta elettronica non presenti sostanze dannose come il diacetile, rovinoso per il corpo umano.

Liquido per sigaretta elettronica: esplora quali sono gli aromi più insoliti, stravanti e ricecati.

L’offerta dei liquidi presenti sul mercato è cosi vasta che saprebbe soddisfare i palati di tutti. La scelta non si limita solo agli aromi classici come il gusto tabacco nelle sue svariate tipologie e a quelli fruttati, dai gusti più comuni come la fragola, il limone e la mela, ai frutti più esotici come il mango o il cocco. Ma la scelta si allarga anche con gusti più stravaganti e improbabili che mai ti aspetteresti esistessero: gusto brownie al cioccolato, gusto leccalecca o marshmallow, gusto torta meringata al limone, gusto pancakes allo sciroppo alla fragola e molti altri ancora.