Il palermitano Cristian Alaimo tra i candidati al premio “Darwin di Donatello”

Un nuovo, straordinario successo per il palermitano Cristian Alaimo, reduce dai fasti di “Ciao Darwin” , la trasmissione condotta da Paolo Bonolis in onda su Canale 5 tutti i venerdì.

Dopo avere conquistato il pubblico nella sfida che, il 17 maggio scorso, ha visto contrapposti web e mondo televisivo, il cartomante e conduttore palermitano, ha infatti partecipato alla puntata speciale del 31 maggio che ha chiuso la fortunata stagione.

La trasmissione “Darwin di Donatello” nasce dalla volontà della produzione di premiare i look più divertenti, le personalità più eclettiche e geniali, i costumi più attrattivi.

Sono soltanto cento i concorrenti che, sui mille dell’intera edizione, dieci puntate in tutto, vengono scelti per prendere parte all’ultimo appuntamento televisivo.

Tra essi, sono dodici i candidati a ricevere il Darwin di Donatello e Cristian figura tra essi, con la sua macchina del tempo, tra le più divertenti della stagione.

Forte della sua ironia, ben espressa dal turbante indossato, Cristian è stato l’unico tra i concorrenti siciliani a essere richiamato dalla produzione.