Farmaci Prescritti, una droga in crescendo

L’utilizzo dei farmaci per sballarsi è un problema serio crescente fra gli adolescenti e i giovani.

Molti adolescenti pensano che i farmaci siano sicuri perchè vengono prescritti dai dottori. Ma assumerli per scopi non medici, per sballarsi o per auto-curarsi può essere pericoloso e creare assuefazione quanto assumere droghe da strada.

L’abuso di farmaci prescritti può essere ancora più rischioso dell’abuso di droga illegale. La forza di alcune droghe sintetiche ( create dall’uomo) disponibili come farmaci prescritti, creano un alto rischio di overdose. E’ il caso dell’OxyContin e antidolorifici simili, dove le morti per overdose sono più che raddoppiate durante un periodo di cinque anni.

Anche la morte per arresto cardiaco del noto cantante Michael Jackson, sembra sia stata provocata dal miscuglio di farmaci il cui uso non doveva essere certamente quello per il quale il cantante è deceduto, il propofol è un farmaco che si usa in anestesia per indurre un sonno forzato che serve al chirurgo per operare e non dovrebbe essere usato al di fuori delle strutture ospedaliere.

Ma come il propofol esistono farmaci in commercio prescrivibili anche dai medici di base, dei quali si fa un vero e proprio commercio sono i farmaci antdepressivi, ansiolitici, antidolorifici che, presi in dosi a scopo di sballo, creano un effetto sia livello mentale che fisico, arrivando ad intossicare, avvelenare e causare anche la morte.

I Farmaci sono droghe, e come tali devono essere considerati; veri e propri veleni che comunque alterano lo stato fisico e psichico delle persone anche quando vengono dati a scopo terapeutico.

Gli opuscoli informativi distribuiti dai volontari della campagna La Verità sulla Droga, riportano notizie molto importanti su queste sostanze, allo scopo di dare quella realtà che manca affinchè la consapevolezza possa far prendere la giusta decisione in merito alla loro assunzione.

“I dati falsi possono far commettere errori stupidi. Possono perfino impedire di assimilare i dati autentici . E’ possibile risolvere i problemi dell’esistenza solo quando si posseggono dati autentici”. L. Ron Hubbard