Esiste dell’hashish legale, il cannabis in pellets prodotto da resina e polline di cannabis light

 

La marijuana e i suoi derivati sono prodotti illegali in Italia e in molti altri paesi. Se si infrange la legge e si viene trovati con una di queste sostanze si rischiano sanzioni amministrative e nei casi più gravi sanzioni penali. Tuttavia, l’Italia sembra essere, dopo Francia e Danimarca, il terzo paese in Europa per consumo di cannabis. I più affetti dal consumo sono sopratutto i giovani d’età compresa tra i 15 e i 35 anni. Anche i più adulti non soo da meno ammettendo di consumare cannabis di volta in volta. Questi dati dovrebbero farci comprendere come consumare cannabis, nonostante gli effetti di legge, sia del tutto naturale per molte persone. Tuttavia, non essendoci un controllo della sostanza che viene venduta, i rischi per la salute sono molti per i consumatori. Anche in Italia ha iniziato a soffiare il vento del cambiamento con una legge importante del 2016 che ha reso legale la produzione e la vendita di cannabis light e dei suoi derivati. Il suo derivato principale è il cannabis in pellets.

 

Pellets hash, il perfetto derivato delle infiorescenze di cannabis light

 

Pellets hash legale è un prodotto altamente controllato dalla legge. Quest’ultimo viene prodotto dalle infiorescenze di cannabis light che sono legali per il basso contenuto di principio attivo al loro interno. Le infiorescenze da cui viene prodotta la cannabis il pellets hanno invece percentuali più alte di CBD, il cannabidiolo, dagli effetti rilassanti. È stato dimostrato come questa sostanza non abbia effetti nocivi sulla salute e che invece porti benefici a chi soffre di ansia e panico. Le infiorescenze di cannabis da cui viene prodotto il fumo legale sono controllate e possono essere vendute solo da rivenditori autorizzati. Le piante provengono da coltivazioni italiane e svizzere dove si fa molta attenzione alla crescita spontanea e naturale. Per coltivare le piante di cannabis light non vengono usati pesticidi o composti chimici particolari. Il pellets hash è il prodotto della resina e del polline delle infiorescenze di cannabis e per questo è un prodotto altamente controllato.

 

Resina e poline di cannabis light: pellets hash, il fumo al 100% legale

 

In Italia il consumo di cannabis e dei suoi derivati è particolarmente elevato. Per questa ragione, controllare la produzione e la vendita, anzichè vietare, sarebbe il modo più adeguato di affrontare la materia. Il pellets hash è a tutti gli effetti del fumo, ma si distingue dal normale fumo poichè non contiene THC, il principio attivo comunemente trovato nelle infiorescenze di cannabis vendute nel mercato illegale. La cannabis in pellets è prodotta da resina e polline di cannabis light,  legale che non induce danni alla salute. La marijuana light  ha un principio attivo tra il 2 e il 6%, non in grado di dare l’effetto psicoattivo. Il CBD in percentuali più ampie, sembra non avere effetti nocivi per la salute. La sostanza è perfetta per curare alcune patologie come l’ansia e il panico. Per questa ragione si raccomanda un consumo ragionevole di sostanze come la cannabis in pellets. Questo prodotto è disponibile soltanto presso rivenditori autorizzati e quindi si deve stare attenti alle imitazioni e alle contraffazioni.