Le scuole possono essere determinanti nel diffondere la verità sulla droga

L’istruzione gioca un ruolo vitale nella prevenzione dell’abuso di droga. Ma la sfida che l’educatore deve affrontare è come parlare ai giovani riguardo alla droga e sapere che ascolteranno.

La Fondazione per Un Mondo Libero dalla Droga fornisce gli strumenti che attirano l’attenzione dei giovani, smascherano i miti comuni e permettono loro di resistere alle pressioni dei propri coetanei ad usare droga.

Si tratta di un’organizzazione laica, non a scopo di lucro, che tramite la verità in merito alla droga, dona la capacità ai giovani e agli adulti di fare la scelta consapevole di rimanere liberi dalla droga.

La Fondazione, dai suoi quartieri generali a Los Angeles, fornisce materiale didattico, consulenza e coordina il network internazionale per la prevenzione della droga.

Lavora con i giovani, genitori, organizzazioni di volontariato ed e chiunque abbia l’interesse ad aiutare le persone a condurre una vita libera dall’uso di droga.

Questi materiali ed attività danno l’opportunità alle persone, in ogni parte del mondo, di conoscere gli effetti distruttivi delle droghe e decidere quindi di non farne uso.

A questi materiali viene attribuito il merito di ridurre in modo significativo l’uso di droga tra i giovani in età scolare.

Sono dunque gli stessi materiali che i volontari della sezione di Firenze per la Toscana, portano nelle scuole con le lezioni, distribuiscono alle persone nelle strade e nelle piazze e che vengono offerti gratuitamente su internet al sito drugsfreeworld.org.

La ricerca dimostra che le droghe sono l’elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale”.

L. Ron Hubbard