Carpenteria industriale pesante e leggera: differenze e vantaggi

La carpenteria industriale metallica è un sistema di costruzione che si serve di strutture ed elementi metallici per la realizzazione di edifici residenziali e industriali dotati di tutte le caratteristiche di resistenza, sicurezza e durabilità che ogni costruzione deve garantire in fase di esercizio. La carpenteria industriale pesante, in particolare, è di estrema importanza nell’ambito architettonico e ingegneristico, poiché, grazie all’introduzione di strutture portanti metalliche, è possibile progettare costruzioni sempre più innovative e ambiziose, oltre i limiti della muratura e del calcestruzzo. Andiamo ad approfondire di seguito il significato di carpenteria metallica industriale e quali sono i suoi vantaggi e le differenze fra carpenteria industriale pesante e leggera.

Cos’è la carpenteria metallica industriale?

Per carpenteria metallica si intende un insieme dei lavori siderurgici destinati in particolare all’edilizia, che permettono di realizzare costruzioni con l’utilizzo di strutture metalliche prodotte industrialmente e assemblate in cantiere. I metalli impiegati per tali lavorazioni sono il ferro e le leghe del ferro, a cui vanno aggiunti specifici elementi per migliorare le caratteristiche fisico-chimiche necessarie. I prodotti industriali in metallo sono realizzati con macchinari industriali adibiti al taglio, alla piegatura, alla calandratura e alla finitura delle lamiere e dei profilati. Una volta finiti possono avere forme e spessori diversi e assolvere svariate funzioni. Per tale motivo, è opportuno fare una distinzione fra i prodotti della carpenteria metallica pensante e quelli della carpenteria metallica leggera.

Cosa comprende la carpenteria metallica pesante?

Fanno parte della carpenteria metallica pesante tutte quelle lavorazioni che utilizzano strutture e parti metalliche di grandi dimensioni che costituiscono gli elementi portanti di una costruzione. Gli elementi metallici utilizzati nella carpenteria pesante sono solitamente più spessi, per garantire la massima sicurezza in termini di resistenza allo stato di esercizio ed ultimo della struttura portante e per questo risultano più pesanti e ingombranti.

Cosa comprende la carpenteria metallica leggera?

Le realizzazioni della carpenteria leggera sono elementi di recinzione, scale in acciaio, porte, cancelli e serramenti. Sono elementi più leggeri e dallo spessore e dalla lunghezza più contenuti. Non sono elementi portanti e sono considerati prodotti di finitura per la realizzazione di un progetto.

I vantaggi della carpenteria metallica in edilizia

La carpenteria metallica è un settore innovativo che ha portato numerose migliorie nelle costruzioni edilizie. Fra i vantaggi principali sono da individuare:

  • maggior controllo di qualità: mentre il calcestruzzo viene realizzato totalmente in cantiere il dosaggio di acqua, cemento e inerti è difficile da quantificare una volta solidificato l’elemento portante, le strutture metalliche portanti sono realizzate in fabbrica, dietro severi controlli in ogni fase della lavorazione;
  • sicurezza: le strutture in acciaio sono solide e resistenti, oltre ad essere intrinsecamente antisismiche;
  • durabilità: l’acciaio è particolarmente duraturo rispetto ad altri materiali costruttivi principali;
  • leggerezza: a parità di resistenza, l’utilizzo di una sezione metallica è notevolmente più piccola di una sezione in calcestruzzo ed è per questo che risulta più facile recuperare spazio e peso sull’intera costruzione;
  • elasticità: le strutture in metallo sono sempre più elastiche quanto più alto è l’edificio e ciò permette una buona dissipazione dei carichi orizzontali dovuti al sisma;
  • velocità di assemblaggio e costruzione: mentre il calcestruzzo necessita del tempo di solidificazione della miscela ad ogni lavorazione, le strutture metalliche devono semplicemente essere assemblate per bullonatura o saldatura da un tecnico specializzato.